Post recenti

Pagine: 1 2 [3] 4 5 ... 10
21
Il mio Diario / Re:È tornata incavolata
« Ultimo post da Mirco 80 il Ottobre 22, 2020, 19:36:57 Gio »
Grazie mille Sfinge
22
Il mio Diario / Re:È tornata incavolata
« Ultimo post da SfInGe il Ottobre 22, 2020, 19:26:17 Gio »
...

Si Mirco su alcuni pare dare benefici. Piccole rinunce nulla di eccessivo
23
Il mio Diario / Re:Dopo una lunga remissione
« Ultimo post da Bacca bianca il Ottobre 22, 2020, 18:59:11 Gio »
Acquamarina, grazie per le tue parole gentili, aiutano anche me. Guarda che i sogni sono importanti, non per la smorfia ma perché sono l'unico modo che il nostro inconscio ha di comunicare con la nostra parte razionale. Quello che hai fatto è grandioso, esprime la tua profonda esigenza di rompere l'isolamento, uscire dallo sconforto e la solitudine e comunicarlo a tutti. Prendi coscienza di questo, dobbiamo essere in grado di leggere quello che il nostro inconscio ci comunica. Quindi assecondalo, dagli importanza e vedrai che un po' ti aiuterà a vivere bene. Certo, se scopri la causa della ch ti faremo Presidentessa Suprema OUCH. Per il momento ci accontentiamo che rimani con noi. Un abbraccio forte.
24
Mi presento / Re:Ciao
« Ultimo post da casper60 il Ottobre 22, 2020, 10:59:10 Gio »
la penso uguale uguale a Bacca Bianca

casper ;)
25
Il mio Diario / Re:Dopo una lunga remissione
« Ultimo post da Acquamarina il Ottobre 21, 2020, 17:19:43 Mer »
Carlo hai un modo veramente bello di spiegare le cose, un tono che conforta. Purtroppo questa condizione isola e fa sentire soli. Proveró anch’io a pensare a voi nei momenti più neri. Di sicuro in questo momento le tue parole mi aiutano tanto.
Stanotte ho fatto dei sogni in cui soffrivo di attacchi violenti. ma, non ricordo come, riuscivo a scoprire la cura definitiva  ;D e nel sogno ho subito pensato a voi, ho pensato “lo devo dire a tutti loro, guariremo tutti e faremo una grande festa”. Sarebbe bello scoprire una soluzione così semplice!
26
Il mio Diario / Re:Dopo una lunga remissione
« Ultimo post da Mirco 80 il Ottobre 20, 2020, 20:12:56 Mar »
Ciao Bacca Bianca un abbraccio, teniamo duro, insieme si è piu forti.
27
Il mio Diario / Re:Dopo una lunga remissione
« Ultimo post da Bacca bianca il Ottobre 20, 2020, 20:08:53 Mar »
Acquamarina, ne sono fuori fino al prossimo grappolo. La fifa c'è sempre perché basta un piccolo segno e subito il sangue gela nelle vene. Però poi sappiamo di cosa si tratta e bisogna accettarlo e combattere. Non siamo soli! Io sento sempre la vicinanza di tutti e vi immagino seduti vicino a me, qualcuno sul divano, qualcuno a tavola, in silenzio perché non ci sono parole da dire. Ma tutti con me. Non so dire perché a volte l'ossigeno fallisce, anche quando facevo l'imigran mi è successo qualche volta. La chimica che sta sotto a tutto questo è complessa, quasi del tutto ignota e probabilmente si innescano meccanismi di produzione e ricaptazione di diversi neurotrasmettitori che mandano in tilt il sistema. E' una spiegazione un po' vaga, lo so, ma credo non lontana dalla realtà. Io con la chimica ci lavoro in altro campo e per altre applicazioni. Eppure, in un sistema complesso, quando scappa di mano diventa tutto incontrollabile e fino a quando non si riporta tutto nelle condizioni di partenza non se ne esce. Ho sempre avuto questa sensazione anche con la ch. Prendila così ma non fartene un problema. Forse un giorno scopriranno cos'è ma io credo che non sarò qui a vederlo. Magari è una cretinata, chissà. In fondo ogni problema complesso ha una soluzione semplice, ma è sbagliata...Tieni duro. Anche tu Mirco. Ciao ragazzi.
28
Mi presento / Re:Ciao
« Ultimo post da Bacca bianca il Ottobre 20, 2020, 19:51:41 Mar »
Ciao Luci, ho letto quanto hai scritto e mi permetto, visto che siamo in un gruppo di aiuto, di dire quello che penso. Prendilo se vuoi come spunto di riflessione. Di altri tipi di cefalea io non so, conosco la cefalea a grappolo e di questa posso parlare. 2/12 attacchi al giorno...se sono due ci sta, anche quattro, anche sei e ci sono testimonianze qui che arrivano ai numeri che scrivi ma sono molto rare. 12 attacchi al giorno di ch si possono anche sopportare ma per periodi molto brevi. Tenendo conto che un attacco dura mediamente un'ora, dovresti stare sotto scacco per tutto il giorno tutti i giorni. Poi c'è il discorso del dolore, nuca alta o bassa che si sposta...mmhh. Il dolore nella ch è nell'occhio, dentro l'occhio, sopra e sotto l'occhio, può prendere anche l'arcata dentaria e arrivare poi fino al collo ma principalmente sta nell'occhio. E' importante questo, molto. Poi le crisi hanno un loro schema, inizio rapido, raggiungimento veloce del picco, mantenimento e poi discesa rapida. Occhio gonfio, lacrimazione, narice omolaterale chiusa che cola, impossibilità a stare ferma, sdraiata nemmeno a pensarci. Ti riconosci in questo? L'ossigeno ti abortisce la crisi? Come lo fai? Non sono dettagli insignificanti ma fondamentali. Credimi. Io ho sofferto di cervicobrachialgia anni fa e poi sono anche stato operato ma con la ch questa roba non ci entra per niente. Ma proprio. Il Verapamil per tutta la vita scordatelo. L'impressione è che quelli che ti hanno visto finora sono fuori strada, tutto da rifare. Tachipirina, Brufen e tutta la compagnia NON SERVONO per la ch. Se quei farmaci ti aiutavano stiamo parlando di altra cosa. Le fastidiose eruttazioni possono essere legate alla tensione che si crea nel sopportare il dolore, nell'irrigidimento del diaframma e nello stress. Quindi? Non so da dove sei ma se ci spieghi magari potrai trovare qui indicazioni per fare una valutazione da chi almeno la ch te la può escludere o confermare con competenza. Molti di noi hanno messo il numero di telefono e credo siano ben disposti a parlarti se lo desideri. Io stesso, se può servire e per quello che posso, mi rendo disponibile. Scrivi sulla mia mail se ti può aiutare e poi ci sentiremo. Per il momento non disperare perché una soluzione si trova ma non perdere altro tempo e soprattutto occhio ai farmaci elargiti con così facile approssimazione. Un abbraccio forte.
29
Principale / Re:CBD
« Ultimo post da Mirco 80 il Ottobre 20, 2020, 16:55:35 Mar »
Preso oggi fatto arrivare dall'erbosteria di fiducia, ho preso quello al 5%, proverò stasera con 8 gocce sono in grappolo da un mese, vediamo tentar non nuoce, grazie delle vostre informazioni.
30
Mi presento / Ciao
« Ultimo post da Luci414 il Ottobre 19, 2020, 15:58:46 Lun »
Buongiorno a tutti,
 Soffro di cefalea da 11 anni , inizialmente sporadica , ma da 3 anni é quotidiana con 2/ 12 attacchi al giorno ( soprattutto notturni ) . In questi anni ho girato molti neurologi, centri cefalee,  Maxillofacciale , gnatologo ed  osteopata e la diagnosi e' stata di cefalea tensiva, cefalea atipica, emicrania... Da due mesi sono in cura privatamente e mi é stata  diagnosticata la, molto probabile , cefalea a grappolo cronica e sto usando ossigeno , ghghiaccio , pressioni o massaggi sul cuoio capelluto e  Verapamill 600 mg ( dopo cura di deltacortene ed Indoxal ). l Il mio dolore è solo sulla nuca alta o bassa ( si sposta )   ed al collo sempre ( raramente tempia ) ed avevo trovato giovamento da tens e laser alla scapola ( ho anche cervobrachialgia ) riducendo il numero di attacchi . Per anni ho usato Brufen o Synflex o Tachipirina che han sempre funzionato . Durante gli attacchi ho fastidiose  eruttazioni .... Qualcuno ha i miei stessi sintomi ? Sono un pochino  scoraggiata dal dover prendere il Verapamil a vita , visti anche i gravi effetti collaterali ( soprattutto  insufficenza cardiaca ed edema polmonare tra i comuni ).
 Grazie in anticipo
Pagine: 1 2 [3] 4 5 ... 10