Autore Topic: Sospetta cefalea a grappolo  (Letto 21463 volte)

Offline ade64

  • Utente junior
  • **
  • Post: 79
Sospetta cefalea a grappolo
« il: Novembre 09, 2007, 11:43:50 Ven »
Salve a tutti, sono nuova di questo forum. Sono la mamma di un ragazzo di 15anni e mezzo,che tra fina Agosto e prima quindicina di settembre, ha cominciato ad accusare i fastidi della cefalea a grappolo, episodi che si sono ripetuti per 4 volte di seguito a distanza di una settimana l'una dall'altra, con dolore fortissimo all'occhio sempre alle tre di notte, puntuale con un orologio,sempre tra sabato e domenica e che durava circa 90 minuti e non passava con assunzione di paracetamolo, che solitamente prende per il mal di testa da sempre:al chè preoccupatissima l'ho portato dal neurologo, dietro consiglio del curante,il 19 settembre,e per come abbiamo descritto i sintomi, secondo lui e cefalea a grappolo, consigliato terapia per 40 giorni con TRIPTOh, come profilassi tutte le sere prima di coricarsi, e al bisogno Almotrex 125,abbiamo il controllo il 5 dicembre, volevo sapere da voi che pensate di questa terapia, se qualcuno l'ha gia sperimentata? il ragazzo avendo solo 15 anni non è possibile somministrargli tutti i tipi di farmaci, perche quasi tutti i triptani si possono prendere non prima dei 18anni, tra questi anche Almotrex125, infatti io spero non ne abbia bisogno, perche sul bugiardino cè scritto non somministrare prima dei 18anni:secondo voi, che sicuramente siete esperti cosa puo succedere? scusate la lunghezza del testo, ma essendo nuova dovevo spiegare.Grazie buona giornata

Offline Nikita

  • Socio Ouch
  • Utente beato
  • ******
  • Post: 1.496
  • non importa quanto aspetti, ma chi aspetti....
Re: Sospetta cefalea a grappolo
« Risposta #1 il: Novembre 09, 2007, 12:32:07 Ven »
Ciao mamma coraggio! Unico consiglio che mi sento di darti, non essendo un medico, è : rivolgiti ad un centro specializzato per la cura delle cefalee...a volte, un neurologo "generico" non basta, meglio un neurologo specializzato in qst tipo di patologie..... mi auguro per voi che sia solo un espisodio isolato....
Un abbraccio
Barbara
Nikita

Skianta

  • Visitatore
Re: Sospetta cefalea a grappolo
« Risposta #2 il: Novembre 09, 2007, 13:50:06 Ven »
Lo prendevo anche io il Thrip OH da ragazzo, ma non mi ha mai fatto niente.

Mi domando perchè non abbia consigliato di provare il verapamil.

Il thripOh non fa parte dei farmaci di profilassi per la cEFALEA A GRAPPOLO

Senti un buon centro cefalee.

Offline ade64

  • Utente junior
  • **
  • Post: 79
Re: Sospetta cefalea a grappolo
« Risposta #3 il: Novembre 09, 2007, 13:58:51 Ven »
Ciao grazie per le risposte, ma allora il tript oh a che serve? e di Almotrex che ne dite? ciao

Offline siciliano

  • Moderatore
  • Utente sublime
  • ******
  • Post: 4.432
Re: Sospetta cefalea a grappolo
« Risposta #4 il: Novembre 09, 2007, 14:17:06 Ven »
Ciao Adele,
aspetta un po per vedere se magari qualcuno di noi che ha usato questi farmaci di risponda.
Pero come ti e già stato detto, sarebbe meglio rivolgersi ad un centro cefalee specializzato.
Benvenute, rimani in conattatto.
alessandro

Alessandro Anelli
OUCH Italia (onlus)
Moderatore Grappolaiuto
cell. 340/5530713  e.mail - alessandro@ouchitalia.net

Offline tony

  • Socio Ouch
  • Utente beato
  • ******
  • Post: 1.086
  • let's fuck the beast
Re: Sospetta cefalea a grappolo
« Risposta #5 il: Novembre 09, 2007, 14:28:28 Ven »
Concordo con skianta per il verapamil.
Oltre la terapia prescittati (prescindendo dal merito), prova anche l'ossigeno: per molti funziona bene almeno per alleviare il dolore nelle fasi acute dell'attacco.
I triptani, se usati correttamente, sono l'unico 'certo' rimedio, ma le esperienze condivise ci hanno convinti che possono essere anche un peggiorativo boomerang.
Tienici aggiornati, ciao
la medicina non deve dare più giorni alla vita, ma più vita ai giorni.

Life is a terminal disease resulting in death. Enjoy it while you can.

Offline ade64

  • Utente junior
  • **
  • Post: 79
Re: Sospetta cefalea a grappolo
« Risposta #6 il: Novembre 09, 2007, 16:50:52 Ven »
Grazie a tutti, resto in attesa delle vostre risposte,e di condividere le vostre esperienze, ciao

Skianta

  • Visitatore
Re: Sospetta cefalea a grappolo
« Risposta #7 il: Novembre 09, 2007, 19:26:22 Ven »
E' un precursore dellla serotonina, ovvero un antidepressivo di vecchia generazione.

Nella cefalea a grappolo la logica della depressione ha un senso, ma la CH di per se non si cura con quello. Quel tipo di farmaci possono comunque anche avere una indicazione benefica di rimbalzo.

E' comunque un farmaco indicato nelle cefalee vasomotorie e nelle emicranie

Raccomanda al tuo ragazzo di bere regolarmente almeno tre litri di acqua al giorno.
Di non alterare il ciclo sonno veglia, anzi cercare di regolarizzarlo.
Di non fare pisolini pomeridiani
Di integrare con vitamine gruppo B,(in particolare) molta C e un moltivitaminico con saliminerali.
Di stare sotto leggera tensione, piuttosto che dedicarsi al rilassamento durante il grappolo.

Sono solo alcuni accorgimenti che possono darti una mano durante i grappoli








« Ultima modifica: Novembre 09, 2007, 19:38:09 Ven da Skianta »

Offline ade64

  • Utente junior
  • **
  • Post: 79
Re: Sospetta cefalea a grappolo
« Risposta #8 il: Novembre 09, 2007, 19:35:57 Ven »
Io ho chiesto al medico a cosa servisse il tript ih, mi ha risposto: mi serve come test,e come profilassi,e torni finito le due scatole, ora io non so proprio nulla della ch, per questo mi sono iscritta a questo forum, mi piacerebbe saperne di più

Offline ade64

  • Utente junior
  • **
  • Post: 79
Re: Sospetta cefalea a grappolo
« Risposta #9 il: Novembre 09, 2007, 19:40:46 Ven »
E' un precursore dellla serotonina, ovvero un antidepressivo di vecchia generazione.

Nella cefalea a grappolo la logica della depressione ha un senso, ma la CH di per se non si cura con quello. Quel tipo di farmaci possono comunque anche avere una indicazione benefica di rimbalzo.

E' comunque un farmaco indicato nelle cefalee vasomotorie e nelle emicranie

Raccomanda al tuo ragazzo di bere regolarmente almeno tre litri di acqua al giorno.
Di non alterare il ciclo sonno veglia, anzi cercare di regolarizzarlo.
Di non fare pisolini pomeridiani
Di integrare con vitamine gruppo B,(in particolare) molta C e un moltivitaminico con saliminerali.
Di stare sotto leggera tensione, piuttosto che dedicarsi al rilassamento durante il grappolo.

Sono solo alcuni accorgimenti che possono darti una mano durante i grappoli


Ti ringrazio, sei molto disponibile 
« Ultima modifica: Novembre 09, 2007, 19:43:14 Ven da ade64 »

Offline Jollydev

  • Socio Ouch
  • Utente beato
  • ******
  • Post: 1.310
  • Solo il sacro è degno di essere profanato
Re: Sospetta cefalea a grappolo
« Risposta #10 il: Novembre 09, 2007, 21:00:05 Ven »
ciao Adele,

non perdere tempo e vai in un centro specializzato. La CH è dura quando si è grandi, figuriamoci da ragazzi. I test su medicinali obsoleti non fanno che far perdere tempo.
questi sono i centri che conoscono la ch.

ciao
il jolly

http://www.ouchitalia.net/guida.aspx


Vivere è la cosa più rara al mondo. La maggior parte della gente esiste, e nulla più.

L'essere energia mi permetterà di vivere per sempre....

Comincio ora in questo istante, in questo preciso istante, a vivere

Offline casper60

  • Amministratore
  • Utente galattico
  • ******
  • Post: 8.110
  • non tutto il male vien per nuocere
Re: Sospetta cefalea a grappolo
« Risposta #11 il: Novembre 09, 2007, 21:43:17 Ven »
ciao Adele
e abbastanza raro tra i grappolati beccarsi la bestia cosi giovani, io sono tra uno di questi, i primi sintomi a tredici anni e ho solo un consiglio da darti oltre a far vedere tuo figlio in un centro specializzato ed è l'ossigeno, puo tranquillamente assumerlo e ci sono molte probabilità che funzioni.

facci sapere

casper ;)

Casassa Vigna Pierino
Tesoriere OUCH Italia (onlus)
Amministratore Grappolaiuto
 e-mail piriri6@hotmail.com


CHE LA FORZA SIA CON VOI!

Offline BRIZZ

  • Socio Ouch
  • Utente beato
  • ******
  • Post: 2.045
  • VIVA L'ACQUA
Re: Sospetta cefalea a grappolo
« Risposta #12 il: Novembre 09, 2007, 22:37:07 Ven »
CIAO ADELE

OLTRE A CONSIGLIARTI DI ANDARE ,COME FATTO DA TUTTI , IN UN CENTRO SPECIALIZZATO TI INVITO A LEGGERE QUANTI PIU' POST PUOI.

LO SO SONO TANTI, MA TI FARAI UN'IDEA PIU' AMPIA DEL PROBLEMA E QUANDO PARLERAI CON IL NEUROLOGO AVRAI VOCE IN CAPITOLO E SAPRAI DI COSA PARLA

UN ABBRACCIO  BRIZZ :)

FAI INTERVENIRE SUL FORUM ANCHE IL RAGAZZO SI SENTIRA' MENO SOLO :)

CIAO CIAO

Fabrizio Amadio
Cel. 366-2683385 

Offline ade64

  • Utente junior
  • **
  • Post: 79
Re: Sospetta cefalea a grappolo
« Risposta #13 il: Novembre 10, 2007, 08:21:17 Sab »
Vi ringrazio tutti,per i vostri consigli,il 5Dicembre andrò al controllo,e vediamo cosa mi dice:sono sempre qui ad ascoltare le vostre esperienze,perchè io fino a due mesi fa non sapevo neanche cosa fosse la CH,mi piacerebbe saperne di più, anche sulle cause di questa patologia, cosa la scatena,perchè come mamma mi preoccupo parecchio,e sono terrorizzata sull'idea di somministrargli, farmaci che non conosco, enorme responsabilita.Che ne pensate di Almotrex125?fa parte della famiglia dei triptani, a quello che ho letto, ma mi spaventano parecchio gli effetti collaterali.grazie a tutti un abbraccio.Buona giornata!

Offline Barbara BG

  • Utente sublime
  • ******
  • Post: 3.891
  • Vi voglio Bene.....
Re: Sospetta cefalea a grappolo
« Risposta #14 il: Novembre 10, 2007, 09:58:46 Sab »
Ciao Ade,
anche io ti rinnovo l'invito ad andare in un centro cefalee e soprattutto a leggere un po il nostro forum, troverai tante informazioni interessanti e anche cose che i medici non ti sanno dire in quanto non soffrono direttamente di CH.
Di solito consigliamo di rivolgersi ad un buon centro cefalee per stabilire la cura e per farsi un quadro generale, poi con il tempo riuscirete a gestirvi da soli.
Ci sono farmaci cosiddetti di profilassi, in primis il verapamil, che vanno presi per stabilizzare le crisi e i triptani, per eccellenza l'imigran in iniezioni, che servono per stroncare la crisi in pochi minuti.
L'almotrex è un triptano di nuova generazione diciamo, io l'ho preso qualche volta, ma sinceramente a me non ha funzionato benissimo, l'attacco passava è vero, però dopo mezz'oretta dall'assunzione e i miei attacchi normalmente dopo 30 min se ne vanno anche da soli.

I triptani in generale hanno effetti collaterali, del resto tutti i farmaci li hanno, non ti spaventare tantissimo, però punta anche a fare qualche tentativo con l'ossigeno e facendo bere a tuo figlio tanta acqua per diluire diciamo il dolore e per smaltire bene i farmaci assunti. Provaci!

Rimani con noi e facci sapere come va.
Ciao sii forte, la CH è una brutta bestia è vero, però si puo imparare a conviverci ;) Bacioni
Barbara Maffeis
OUCH Italia (onlus)
e-mail  barbaramaffeis1@virgilio.it