Autore Topic: vita  (Letto 2341 volte)

Offline diego 9

  • Nuovo utente
  • *
  • Post: 2
vita
« il: Marzo 24, 2024, 11:58:57 Dom »
buongiorno a tutti, sono Diego ed ho 24 anni.
Ovviamente sono un grappolato, da circa tre anni.
senza troppi giri di parole, vi scrivo non per cnfrontarmi sulle terapie di ciascuno, ormai ho compreso, leggendo ed informandomi in maniera ossessiva, che oltre a non esserci una cura definitiva, cosa che nel 2024 mi sembra folle, visti i passi avanti fatti in ogni altro ambito, compreso quello medico, che ciascuna persona risponde ad una cura soggettiva, che appunto pò variare in dosaggi e medicinali da persona a persona.
la mia domanda, così come può già essere compreso in parte dal topic, è come fate ad andare avanti, come fate a non essere stanchi di tutto ciò, dove trovate la forza per vivere alla giornata, per lavorare ed anche solo per essere così positivi come siete neimessaggi che mi capita di leggere nel forum. sarà che per la priima volta in tre anni, per quanto mi riguarda, è diventato tutto insostenibile. sono passato dall'essere in grado di controllarla, se cosi posso dire, per due anni, con isoptin e detacortene, a dover attraversare in quest'ultimo mese e mezzo un vero e proprio incubo, fatto da crisi costanti, circa tre al giorno, se sono fortunato. non ho remissione, non ho tregua. inoltre, questa settimana ho svolto due di tre infiltrazioni del blocco del gon, senza apparentemente riportare alcun miglioramento.
vi chiedo scusa, non ho intenzione di rovinare la domenica a nessuno, ma davvero, inizio a chiedermi, troppo spesso, se valga la pena andare avanti, e la risposta che trovo in seguito ad una forte e costante analisi introspettiva, è no, non ne vale la pena, troppo dolore, troppo costante. questa non è vita, è sopravvivenza, e dato il mio passato, che non ho voglia di stare qui a raccontare non riesco proprio a trovare un barlume di luce, di speranza che mi faccia  vedere al futuro in maniera positiva, o almeno in maniera "NORMALE". Buona domenica a tutti, diego.

Offline luca68

  • Amministratore
  • Utente beato
  • ******
  • Post: 2.002
Re:vita
« Risposta #1 il: Marzo 24, 2024, 13:01:29 Dom »
Ciao Diego,
ti rispondo con una cosa che ho scritto qualche anno fa perché non c'è niente che vale di più della tua vita, tantomeno sta bestia.


https://www.grappolaiuto.it/forum/index.php?topic=9797.0
Luca Marchisio
CONSIGLIERE O.U.C.H. Italia ONLUS
Cell. +39348/9006208   e-mail  luca.m@ouchitalia.net

Offline diego 9

  • Nuovo utente
  • *
  • Post: 2
Re:vita
« Risposta #2 il: Marzo 24, 2024, 14:04:05 Dom »
bellissime parole Luca, grazie davvero, le rileggerò nei momenti di difficoltà. ad oggi, forse un po' annebbiato dal dolore, faccio fatica aprenderle e a farne tesoro, ma spero con il tempo, e magari con un miglioramento, di poterle apprezzare ancora di più, e magari scrivere anche io qualcosa del genere che possa aiuttare me ed altri in queste brutte situazioni, un abbraccio,
diego