Autore Topic: Isoptin, topamax e bpm  (Letto 4006 volte)

Offline Loko

  • Socio Ouch
  • Utente esperto
  • ******
  • Post: 378
  • Niente è impossibile
Isoptin, topamax e bpm
« il: Dicembre 07, 2012, 19:43:18 Ven »
Premetto che erano quasi 5 anni che non mi allenavo, premetto che ora sto smetto ma prima fumavo circa 20 sigarette al giorno e che sto una 20 di kg sopra il dovuto. Tenuto conto di tutto ciò, sono ormai più di due mesi che vado a correre tutte le sere e sia in vero e proprio passo da footing che a semplice passo veloce ho un bpm decisamente troppo alto (180 nel primo caso e quasi 160 nel secondo). Questa cosa francamente mi fa allenare male, con il fiato corto, e con una certa angoscia. Aggiungo a tutto ciò che ho 23 anni e nessun problema cardiaco riscontrato. Fino a diciotto anni mi sono allenato 6 giorni su sette senza problemi e mi sono fermato solo a causa della ch che mi mandava a quel paese il piacere di ogni sano sfogo sportivo. I battiti così alti sono dovuti ai farmaci o alla semplice mancanza di allenamento? Posso forzare o mi devo fermare? L'ecg a riposo è in regola...
Ulteriori dettagli:
Peso 95kg, altezza 185cm, isoptin 360mg/die, topamax 200mg/die.
Grazie anticipatamente per l'aiuto!
Emanuele 3274425840
"T’insulteranno a gran voce e tu ridi
Ti chiuderanno la bocca e tu scrivi
Se ti picchieranno e t’imporranno divieti
Tu fatti beffa dei tuoi padroni e canta i loro segreti"
I Consigli di un pirla - Articolo 31