Autore Topic: controindicazione per chi a problemi cardiaci  (Letto 4874 volte)

Offline siciliano

  • Moderatore
  • Utente sublime
  • ******
  • Post: 4.433
controindicazione per chi a problemi cardiaci
« il: Marzo 28, 2009, 10:55:35 Sab »
Buon giorno prof.ssa

Per chi come me ha avuto un attacco cardiaco ed Ŕ in procinto (speriamo sia solo falso allarme) di entrate in grappolo ci sono controindicazioni per l'uso (abuso) di Imigran??

grazie Alessandro

Alessandro Anelli
OUCH Italia (onlus)
Moderatore Grappolaiuto
cell. 340/5530713  e.mail - alessandro@ouchitalia.net

Offline Prof.sa CERBO

  • MEDICO SPECIALISTA
  • Nuovo utente
  • ***
  • Post: 42
Re: controindicazione per chi a problemi cardiaci
« Risposta #1 il: Maggio 02, 2009, 22:08:33 Sab »
Caro Alessandro,
hai avuto proprio un infarto miocardico od un attacco di angina? Sei anche iperteso? Qual Ŕ stata la causa della sofferenza miocardica, che tu sappia?
Comunque come tutti i triptani che sono vasocostrittori anche se in teoria selettivi per i vasi meningei, un rischio aggiunto in chi ha giÓ problemi vascolari sussiste. Capisco anche il problema del grappolo, forse potrebbe essere meglio iniziare subito il verapamil che Ŕ anche un farmaco cardiologico e che ti riduce il numero degli episodi e quindi la necessitÓ di terapia. Al bisogno, preferisci l'ossigeno o prova la Zomig sublinguale, che Ŕ sempre un triptano, ma dovrebbe essere ancora pi¨ selettivo.

Fammi sapere
Vittoria d'Agostino

Skianta

  • Visitatore
Re: controindicazione per chi a problemi cardiaci
« Risposta #2 il: Maggio 02, 2009, 22:31:10 Sab »
Personalmente posso confermare che la selettivitÓ dell'imigran Ŕ assolutamente teorica. Teoricamente dovrebbe agire dalle arterie carotidee, ma in realtÓ si sente addirittura anche negli arti.