Autore Topic: Quanto,Quando,Come, Perchè, la violenza nei Grappolati !?  (Letto 16386 volte)

Offline RRODOLFO

  • Utente biotronico
  • *******
  • Post: 5.292
Quanto,Quando,Come, Perchè, la violenza nei Grappolati !?
« il: Novembre 23, 2009, 10:00:33 Lun »
                  




                         sintomo?, effetto collaterale? conseguenza?




                                                  ::)
« Ultima modifica: Novembre 23, 2009, 10:08:31 Lun da RRODOLFO »

Offline jude

  • Socio Ouch
  • Utente sublime
  • ******
  • Post: 3.667
  • Maledetta Tecnologia
Re: Quanto,Quando,Come, Perchè, la violenza nei Grappolati !?
« Risposta #1 il: Novembre 23, 2009, 10:53:04 Lun »
Bella domanda, Rudy...
Personalmente credo sia più una conseguenza: perchè manca il sonno, perchè si hanno molti dolori, perchè si sa che arriverà e si ha paura del prossimo attacco, perchè arrivato il primo attacco si sa che arriverà e si ha paura dei 2/3 mesi di grappolo ecc... Tutto questo crea ansia e stress, siamo più suscettibili ed è facile ch saltiamo al collo a qualcuno che ci dice: "ti sei asciugato bene i capelli?"
Se poi ci sia una base caratteriale comune ai grappolati, non saprei... io so che sotto grappolo mi sento molto diversa da quando sono in remix: anche se ho un carattere abbastanza forte, in grappolo sono molto più aggressiva.

Giuditta Paolini
OUCH Italia (onlus)
Cell. 338 6805053   e-mail  jude.pao@gmail.com

Offline casper60

  • Amministratore
  • Utente galattico
  • ******
  • Post: 8.082
  • non tutto il male vien per nuocere
Re: Quanto,Quando,Come, Perchè, la violenza nei Grappolati !?
« Risposta #2 il: Novembre 23, 2009, 13:52:53 Lun »
la domanda è ottima e ti posso rispondere in base alla mia esperienza con la ch.
Durante i miei grappoli in tutti questi anni , a memoria non ricordo aumenti di aggressività ne di accentuata violenza.
Sono propenso a credere che la ch influisca sulla natura violenta del grappolato in pari misura al proprio essere potenzialmente violento.

casper ;)

Casassa Vigna Pierino
Tesoriere OUCH Italia (onlus)
Amministratore Grappolaiuto
 e-mail piriri6@hotmail.com


CHE LA FORZA SIA CON VOI!

Offline reno

  • Socio Ouch
  • Utente esperto
  • ******
  • Post: 466
Re: Quanto,Quando,Come, Perchè, la violenza nei Grappolati !?
« Risposta #3 il: Novembre 23, 2009, 14:03:29 Lun »
la domanda è ottima e ti posso rispondere in base alla mia esperienza con la ch.
Durante i miei grappoli in tutti questi anni , a memoria non ricordo aumenti di aggressività ne di accentuata violenza.
Sono propenso a credere che la ch influisca sulla natura violenta del grappolato in pari misura al proprio essere potenzialmente violento.

casper ;)
concordo al 100%
saluti reno

Offline cometa

  • Socio Ouch
  • Super utente
  • ******
  • Post: 883
Re: Quanto,Quando,Come, Perchè, la violenza nei Grappolati !?
« Risposta #4 il: Novembre 23, 2009, 16:06:34 Lun »
Per quanto mi riguarda, in grappolo diminuiscono le mie capacità di sopportazione quindi
1) divento intollerante
2)  sono più sensibile
3) mi sento come un pugile con le difese abbassate
A questo punto penso che la sofferenza, se protratta, possa anche portare ad aggressività contro chi aggiunge dolore a dolore.

Offline Sten

  • Socio Ouch
  • Utente galattico
  • ******
  • Post: 6.593
  • Semper Fidelis et de Oppresso Liber
Re: Quanto,Quando,Come, Perchè, la violenza nei Grappolati !?
« Risposta #5 il: Novembre 23, 2009, 16:21:24 Lun »
MA SMETTIAMOLA CON QUESTE KAZZATE SULL'AGGRESSIVITA' DEI GRAPPOLATI...

MA DOVE STA SCRITTO EH !?!?!

VIENI QUA A DIRMELO IN FACCIA CHE SONO AGGRESSIVO !!!


 ;D ;D ;D

Ovviamente scherzo... E confermo, un pochininissimo SIAMO aggressivi.

 ;)

Stefano Capurro
Socio Fondatore OUCH Italia (onlus)
Referente EHA (European Headache Alliance)
Cell. +39 340 281 9398
e-mail  stefano.capurro@fastwebnet.it

Offline cometa

  • Socio Ouch
  • Super utente
  • ******
  • Post: 883
Re: Quanto,Quando,Come, Perchè, la violenza nei Grappolati !?
« Risposta #6 il: Novembre 23, 2009, 16:27:42 Lun »
Sono così ipersensibile che la scritta maiuscola, grassetto, nera e grande mi



MANDA FUORI DI TESTA :'(

Offline Sten

  • Socio Ouch
  • Utente galattico
  • ******
  • Post: 6.593
  • Semper Fidelis et de Oppresso Liber
Re: Quanto,Quando,Come, Perchè, la violenza nei Grappolati !?
« Risposta #7 il: Novembre 23, 2009, 16:32:33 Lun »
MADDAI... E' SOLO UN GIOCO...

 ;D ;D ;D
Stefano Capurro
Socio Fondatore OUCH Italia (onlus)
Referente EHA (European Headache Alliance)
Cell. +39 340 281 9398
e-mail  stefano.capurro@fastwebnet.it

Offline cometa

  • Socio Ouch
  • Super utente
  • ******
  • Post: 883
Re: Quanto,Quando,Come, Perchè, la violenza nei Grappolati !?
« Risposta #8 il: Novembre 23, 2009, 16:39:17 Lun »
Ma lo capisco, ormai ti conosco lupacchiotto!!!!!
Ora non avere reazioni al "lupacchiotto".
Se non avessi capito non avrei perso tempo a colorare la mia scritta
 ;)

Offline casper60

  • Amministratore
  • Utente galattico
  • ******
  • Post: 8.082
  • non tutto il male vien per nuocere
Re: Quanto,Quando,Come, Perchè, la violenza nei Grappolati !?
« Risposta #9 il: Novembre 23, 2009, 17:58:48 Lun »
MA SMETTIAMOLA CON QUESTE KAZZATE SULL'AGGRESSIVITA' DEI GRAPPOLATI...

MA DOVE STA SCRITTO EH !?!?!

VIENI QUA A DIRMELO IN FACCIA CHE SONO AGGRESSIVO !!!


 ;D ;D ;D

Ovviamente scherzo... E confermo, un pochininissimo SIAMO aggressivi.

 ;)



;D ;D ;D ;D ;D

casper ;)

Casassa Vigna Pierino
Tesoriere OUCH Italia (onlus)
Amministratore Grappolaiuto
 e-mail piriri6@hotmail.com


CHE LA FORZA SIA CON VOI!

Skianta

  • Visitatore
Re: Quanto,Quando,Come, Perchè, la violenza nei Grappolati !?
« Risposta #10 il: Novembre 23, 2009, 18:17:48 Lun »
Io non condivido la tua affermazione.

Secondo me invece la violenza può essere direttamente proposzionale alla gravità della CH.

Intendo dire che presumibilmente un grappolato che ha un attacco di 15 giorni ogni tre anni, probabilmente non ne risente tantissimo e pertanto la sua aggressività non muta dalla sua norma; diversamente una persona che ha tre o quattro attacchi per trecentosesanta giorni su trecentosesantacinque all'anno, diventa estremamente sensibile, irascibile, INCA.Z.Z:A:TO nero, può diventare violento, e sicuramente è meglio non contraddirlo troppo specialmente in fase di attacco.

Ma questa è solo la mia mera opinione


la domanda è ottima e ti posso rispondere in base alla mia esperienza con la ch.
Durante i miei grappoli in tutti questi anni , a memoria non ricordo aumenti di aggressività ne di accentuata violenza.
Sono propenso a credere che la ch influisca sulla natura violenta del grappolato in pari misura al proprio essere potenzialmente violento.

casper ;)

Offline AMY60

  • Socio Ouch
  • Super utente
  • ******
  • Post: 745
Re: Quanto,Quando,Come, Perchè, la violenza nei Grappolati !?
« Risposta #11 il: Novembre 23, 2009, 20:11:49 Lun »
Di solito non sono molto aggressiva, ma in grappolo cambia tutto. Mi sento di condividere quanto detto da Jude: paura e stanchezza sono un brutto mix
anna maria
3333898109

Offline joselita

  • Socio Ouch
  • Utente beato
  • ******
  • Post: 1.776
Re: Quanto,Quando,Come, Perchè, la violenza nei Grappolati !?
« Risposta #12 il: Novembre 23, 2009, 21:33:33 Lun »
Negl'anni più intensi di dolore non solo ero più aggressiva ma anche il carattere era molto più al peperoncino tanto che mio marito continuava a dirmi che ero parecchio cambiata dai primi anni di matrimonio,poi piano piano ho cominciato a riprendere le redini ma il dolore ora anche se è molto forte non è più così bestiale.CIAO CIAO
LA VITA? UN TUFFO IN MARE:A VOLTE CALMO A VOLTE IN TEMPESTA

Offline RRODOLFO

  • Utente biotronico
  • *******
  • Post: 5.292
Re: Quanto,Quando,Come, Perchè, la violenza nei Grappolati !?
« Risposta #13 il: Novembre 24, 2009, 16:02:29 Mar »



              ancora perfavore !!!

Offline siciliano

  • Moderatore
  • Utente sublime
  • ******
  • Post: 4.432
Re: Quanto,Quando,Come, Perchè, la violenza nei Grappolati !?
« Risposta #14 il: Novembre 24, 2009, 18:04:37 Mar »
nel mio ultimo grappolo ero particolarmente insofferente

alessadnro

Alessandro Anelli
OUCH Italia (onlus)
Moderatore Grappolaiuto
cell. 340/5530713  e.mail - alessandro@ouchitalia.net