Sondaggio

Avete notato un aumento del numero degli attacchi di CH da quando avete iniziato a fare uso di Imigran?

SI
75 (56.8%)
NO
34 (25.8%)
Non saprei
23 (17.4%)

Totale votanti: 110

Autore Topic: Imigran & Numero di Attacchi  (Letto 65736 volte)

Offline Lucius

  • CH International Council
  • Utente biotronico
  • ******
  • Post: 5.114
  • We'll kill you, beast!
Re:Imigran & Numero di Attacchi
« Risposta #15 il: Maggio 19, 2007, 02:00:38 Sab »
Ciao ragazzi del club vorrei solo dire che all'inizio dell'uso di immigran è constatato che c'è un aumento delle crisi ma dopo 10/14 MESI la cossa va abbastanza bene.
Io attualmente ho 35 anni, soffro da quando ho 25 anni prima ero ciclico ora sono cronico con invalidità ( soffro sia da destra 70% sia sinistra 30%) l'unico peggioramento che ho attualmente è che se non riesco con ossigenoterapia 5 isoptin 240mg al giorno, voltaren 50mg rapid e del Ponstan 500mg a tenerlo sotto controllo, ho dei sensi di nausea incredibili e attualmente con delle sboccate di vomito da distanze di 1- 1,5 metri.
A dimenticavo anche il tramal (tramadolo )pastiglie funzia abbastanza bene solo che adesso invece di 35 gocce a crisi devo passare a 65 gocce per crisi.
La problematica più angosciante dell'IMMIGRAN è che succede al CUORE io personalmente parlando con il mio medico cardio vascolare mi ha confermato le mie perplessità cioè:
quando si stà "bene" per 3-4 giorni allora il cuore riesce ha farcela altrimenti il cuore incomincia a fare le bizze con dolori molto forti al torace difficoltà di respirazione, dolori alle scapole..... Sembra un infarto ma non lo è almeno spero.
purtroppo pensavo di aver trovato un posto dove stavo meglio e invece 3 mesi fà sono stato giù in costa azzurra ma in una notte ho avuto 5 crisi della bestia, lascio a voi pensare che bello.
dopo 2 bombale di ossigeno, 3 punture di IMMIGRAN  180-200 gocce di tramal 5 voltaren 50mg e svariatie pastiglie varie sono tornato a casa ( confine italosvizzero).
Quindi anche il mio bel sogno che li a Mentone stavo bene dopo 4 anni che facevo di tutto per andare in vacanza è venuto a sciamare che Sfi@a.
Per mia fortuna abitando in svizzera ho potuto chiedere ed ottenere l'invalidità con il grado del 100%, quindi almeno non ho il problema economico, come invece accada in molti casi (cornuto e mazziato).
se avete domande o volete chiaccherare potete contattarmi per e mail e dopo darò il mio numero di telefono privato.
Attualmente sto pensando di creare un'associazione in svizzera per aiutare  persone che soffrono del nostro problema, anche perchè quando mi sono ammalato avevo migliaia di domande e nessuna certezza se non il dolore dolore dolore, quindi perchè non mettersi al servizio deglio altri?
che ne pensate???
ciao a tutti...........augari per una guarigione
 e-mail sebastiani.e @bluemail.ch

Ciao Eros e benvenuto!
Mi spiace per la situazione pesante... posso solo che augurarti un rapidissimo miglioramento!
Per il tuo progetto/idea in Svizzera sappi che avrai tutto il nostro appoggio possibile. La cosa migliore, come dice Sten, sarebbe quella di vederci al nostro ormai consueto Meeting.
Durantre il nostro cammino abbiamo incontrato alcuni Svizzeri, ma poi non so se è mai stato fatto qualcosa di concreto lassù...

Luciano Patrucco
O.U.C.H. Italia
Referente I.C.H.A. (International Cluster Headache Alliance)

Offline casper60

  • Amministratore
  • Utente galattico
  • ******
  • Post: 8.096
  • non tutto il male vien per nuocere
Re:Imigran & Numero di Attacchi
« Risposta #16 il: Maggio 19, 2007, 08:00:58 Sab »
ho risposto no, pero l'ho utilizzato solo 3 volte in quest'ultima ch e sinceramente non mi è parso che abbia influito , o quantomeno non ho avuto attacchi aggiuntivi.prima di allora non ne avevo mai fatto uso, concordo che vada usato con la massima moderazione.

caro sergio, un benvenuto anche da parte mia, buona l'idea per la svizzera, se posso fare qualcosa ben volentieri

casper ;)

Casassa Vigna Pierino
Tesoriere OUCH Italia (onlus)
Amministratore Grappolaiuto
 e-mail piriri6@hotmail.com


CHE LA FORZA SIA CON VOI!

Offline paperino

  • Nuovo utente
  • *
  • Post: 39
  • Vivi come se dovessi morire domani... 3488891331
Re:Imigran & Numero di Attacchi
« Risposta #17 il: Maggio 31, 2007, 13:27:06 Gio »
allora, ho risposto di si , ma vorrei fare una precisazione, soffro di cefalee da 15 anni uso i triptani da una decina circa in particolare imigran, ma solo con la comparsa delle nuove pillole cioè da un anno circa sto avendo la sensazione che "imigran chiama attacco", oddio è solo una sensazione però....

raffaele

  • Visitatore
Re:Imigran & Numero di Attacchi
« Risposta #18 il: Luglio 14, 2007, 11:11:16 Sab »
ciao, sono raffaele "nuovo grappolato" da catania.
Sono reduce dal peggiore attacco mai subito da 15 anni, circa 40 giorni con due-tre crisi al giorno.
Ho ovviamente fatto ricorso massiccio ad imigran ed ho notato un maggior numero di crisi se facevo l'iniezione quando il mal di testa non era al top di intensità (attacchi notturni dove la resistenza è inferiore). In questi casi il nuovo attacco arrivava dopo 3 ore anzichè dopo 8- 10 ore.
Ciao ed auguri a tutti.

Offline siciliano

  • Moderatore
  • Utente sublime
  • ******
  • Post: 4.432
Re:Imigran & Numero di Attacchi
« Risposta #19 il: Luglio 14, 2007, 12:02:56 Sab »
ciao, sono raffaele "nuovo grappolato" da catania.
Sono reduce dal peggiore attacco mai subito da 15 anni, circa 40 giorni con due-tre crisi al giorno.
Ho ovviamente fatto ricorso massiccio ad imigran ed ho notato un maggior numero di crisi se facevo l'iniezione quando il mal di testa non era al top di intensità (attacchi notturni dove la resistenza è inferiore). In questi casi il nuovo attacco arrivava dopo 3 ore anzichè dopo 8- 10 ore.
Ciao ed auguri a tutti.
Ciao raffaele,
piacere di leggerti.
Vivo a Roma ma sono di Acireale.
Rimani con noi e tieni duro
alessandro

Alessandro Anelli
OUCH Italia (onlus)
Moderatore Grappolaiuto
cell. 340/5530713  e.mail - alessandro@ouchitalia.net

Offline Barbara BG

  • Utente sublime
  • ******
  • Post: 3.891
  • Vi voglio Bene.....
Re:Imigran & Numero di Attacchi
« Risposta #20 il: Luglio 14, 2007, 16:43:39 Sab »
Ciao Raffaele, benarrivato a casa Ouch,
purtroppo c'è sentore che l'imigran contribusca a cronicizzare la nostra malattia, ma ci sono casi in cui è veramente inevitabile farne uso ;)
Ci sono però alcune "strategie" per cercare di tenere a bada la bestia e per farsi
 meno imigran possibili.
Leggi i nostri post riguardo all'acqua, al ghiaccio, all'ossigeno ecc ecc ti potranno servire.

Coraggio..siamo tutti con te :)
Barbara Maffeis
OUCH Italia (onlus)
e-mail  barbaramaffeis1@virgilio.it

Offline casper60

  • Amministratore
  • Utente galattico
  • ******
  • Post: 8.096
  • non tutto il male vien per nuocere
Re:Imigran & Numero di Attacchi
« Risposta #21 il: Luglio 14, 2007, 20:01:50 Sab »
ciao raffaele, benvenuto tra noi
condivido appieno cio che ha scritto barbara
resta con noi e non mollare, tieni duro
girati ben bene il forum, io quando sono arrivato qui, mesi fa, ho imparato piu in un ora che in trent'anni di dottori.

casper ;)

Casassa Vigna Pierino
Tesoriere OUCH Italia (onlus)
Amministratore Grappolaiuto
 e-mail piriri6@hotmail.com


CHE LA FORZA SIA CON VOI!

Offline tony

  • Socio Ouch
  • Utente beato
  • ******
  • Post: 1.086
  • let's fuck the beast
Re:Imigran & Numero di Attacchi
« Risposta #22 il: Luglio 14, 2007, 21:26:58 Sab »
ciao raffaele. non è che poi sia tanto felice che non sono il solo sic@lo (residente  :D) a frequentare il forum; mi spiace per te  :).
Ben trovato.
« Ultima modifica: Luglio 14, 2007, 21:28:02 Sab da tony »
la medicina non deve dare più giorni alla vita, ma più vita ai giorni.

Life is a terminal disease resulting in death. Enjoy it while you can.

Offline Luca 73

  • Amministratore
  • Utente sublime
  • ******
  • Post: 3.619
  • Chi trova l' O.U.C.H. trova un tesoro
Re:Imigran & Numero di Attacchi
« Risposta #23 il: Luglio 14, 2007, 22:14:53 Sab »
Più imigran = più attacchi

Luca Bonventre
Presidente OUCH Italia (onlus)
Amministratore Grappolaiuto
Cel. 334-3420475   e-mail  luca.b@ouchitalia.net

Offline owens

  • Utente esperto
  • ***
  • Post: 223
  • ciao a tutti
Re: Imigran & Numero di Attacchi
« Risposta #24 il: Ottobre 07, 2008, 18:55:20 Mar »
Io uso l'imigran da 7 anni. prima di usarlo non avevo quasi mai più di un attacco al giorno durante il grappolo, anche il grappolo era più ridotto (circa 2-3 mesi) adesso se mi va bene mi dura 4-5 mesi, stò bene altri 3-4 mesi e poi ricomincia( mantenendo il verapamil a 160 mg al di)però meno male che esiste...
Quando sembra tutto fermo la tua ruota girerà....sopra al giorno di dolore che uno ha!

Offline Lucius

  • CH International Council
  • Utente biotronico
  • ******
  • Post: 5.114
  • We'll kill you, beast!
Re: Imigran & Numero di Attacchi
« Risposta #25 il: Luglio 27, 2009, 14:46:06 Lun »
Riesumo qs sondaggio (che si era perso nei meandri del forum) xkè i partecipanti sono ancora troppo pochi...

Forza gente partecipateeee!!!!

Luciano Patrucco
O.U.C.H. Italia
Referente I.C.H.A. (International Cluster Headache Alliance)

Offline stef

  • Nuovo utente
  • *
  • Post: 20
Re: Imigran & Numero di Attacchi
« Risposta #26 il: Luglio 27, 2009, 15:45:26 Lun »
Da quando uso imigran ( 1995 ) la frequenza degli attacchi è aumentata da uno ogni due anni ad uno l'anno.
Purtroppo la mia esperienza è questa
Stef

Offline marcello

  • Utente esperto
  • ***
  • Post: 348
Re: Imigran & Numero di Attacchi
« Risposta #27 il: Ottobre 15, 2009, 23:33:01 Gio »
Ciao a tutti,
da quando ho conosciuto l'imigran ho trovato l'unico rimedio valido per me per stroncare in pochi minuti un attacco, ma probabilmente è vero che poi il numero di questi aumenta. E' difficile però distinguere se la sola causa di questo aumento è data dall'uso dell'imigran o anche dalle terapie che durante il grappolo ho sempre fatto. Per quanto riguarda quindi la mia esperienza dovrò aspettare ancora del tempo prima di poter fare un minimo di bilancio, avendo cessato qualunque terapia solo dopo l'ultimo ricovero di agosto. Ho continuato ovviamente ad usare l'ossigeno con sempre maggior beneficio ma anche le fiale di imigran a giorni alterni, e comunque il numero degli attacchi è calato dagli otto al giorno di due mesi fa ai due/tre attuali.
La fiala però è sempre con me.
Un abbraccio a tutti
Marcello
Marcello
3498362069

Offline casper60

  • Amministratore
  • Utente galattico
  • ******
  • Post: 8.096
  • non tutto il male vien per nuocere
Re: Imigran & Numero di Attacchi
« Risposta #28 il: Ottobre 24, 2009, 17:13:31 Sab »

Questo sondaggio è rivolto a chi usa o ha usato l'Imigran (Sumatriptan) per trattare i propri attacchi di CH.

Grazie per la partecipazione al sondaggio!!!


forza ragazzi.......dite la vostra

casper ;)

Casassa Vigna Pierino
Tesoriere OUCH Italia (onlus)
Amministratore Grappolaiuto
 e-mail piriri6@hotmail.com


CHE LA FORZA SIA CON VOI!

Offline reno

  • Socio Ouch
  • Utente esperto
  • ******
  • Post: 466
Re: Imigran & Numero di Attacchi
« Risposta #29 il: Ottobre 24, 2009, 17:34:10 Sab »
credo che questo sondaggio andrebbe diviso in due parti, per avere risposte più precise.
1) chi fa profilassi sempre o durante il grappolo e usa imigran
2) chi non fa mai profilassi e usa solo imigran
saluti reno