Autore Topic: Passerà?  (Letto 433 volte)

Offline Alberto72

  • Nuovo utente
  • *
  • Post: 4
Passerà?
« il: Agosto 10, 2020, 22:01:58 Lun »
Ciao, ho scoperto di avere la cefale a grappolo solo 7 Giorni fa... dal 30 luglio ho attacchi tutti i giorni, dal 5 agosto ho iniziato ossigeno, prednisone e verapamil e questa è la situazione degli ultimi giorni (e oggi ancora non è finito...):

- 5/08 crisi ore 15, 17, 19, 21, 23 (ossigeno, passa dopo 5/10 minuti) (12lt/min, usata quasi mezza bombola da 3k lt)
- 6/08 no crisi
- 07/08 crisi ore 23:25 (ossigeno diretto con tubicino 7 minuti 12lt/min., passata) e poi 23:45 (ossigeno 6 min.)
- 08/08 crisi ore 14:05 (ossigeno 10 minuti), crisi ore 14:35 (ossigeno 12 minuti), crisi 22:25 (ossigeno 13 minuti) - in tutti e tre i casi, il dolore passa entro 4/7 minuti
- 09/08 crisi 23:00 (ossigeno 15 min., provata maschera ma dopo 8 min ancora dolore quindi tornato a “cannuccia in bocca”...)

Offline luca68

  • Amministratore
  • Utente beato
  • ******
  • Post: 1.888
Re:Passerà?
« Risposta #1 il: Agosto 12, 2020, 17:19:38 Mer »
Ciao Alberto,
è strano che tu debba usare il tubo diretto.
Sei sicuro di utilizzare la maschera più appropriata per gli attacchi di ch?

Serve una maschera non rebreathing con reservoire.

Usi per caso il gorgogliatore?
Luca Marchisio
CONSIGLIERE OUCH Italia (onlus)
Cell. +39348/9006208   e-mail  luca.m@ouchitalia.net

Offline Alberto72

  • Nuovo utente
  • *
  • Post: 4
Re:Passerà?
« Risposta #2 il: Agosto 24, 2020, 21:22:20 Lun »
Ciao Luca,
ho acquistato una maschera del tipo che suggerivi e funziona, anche se mi sembra che l’ossigeno impieghi qualche minuto in più a farmi effetto (circa 10 minuti anziché 7/8).
Molto meglio però, ora almeno posso rispondere a mia moglie (che ha un particolare talento nel chiedermi cose a caso mentre inalo O2 😂)
Grazie! 🙏
Approfitto della tua gentilezza e disponibilità per chiederti se è normale che dopo quasi un mese di Isoptin sia solo calata l frequenza degli attacchi, che però non passano. Domani chiamerò il neurologo...
« Ultima modifica: Agosto 24, 2020, 21:29:41 Lun da Alberto72 »

Offline luca68

  • Amministratore
  • Utente beato
  • ******
  • Post: 1.888
Re:Passerà?
« Risposta #3 il: Agosto 26, 2020, 22:24:13 Mer »
Ciao Luca,
Approfitto della tua gentilezza e disponibilità per chiederti se è normale che dopo quasi un mese di Isoptin sia solo calata l frequenza degli attacchi, che però non passano. Domani chiamerò il neurologo...

La risposta al verapamil, ma come ad ogni terapia, è soggettiva e dipende fortemente dai dosaggi.

Potrebbe esserci bisogno di ritararli, parlane col tuo neurologo.

Quello che abbiamo imparato con il verapamil nella profilassi della ch è che quasi sempre è più rapida ed efficace una terapia con dosaggi medio/alti a scendere che bassi a salire.

In questo modo c'è più probabilità di intercettare il grappolo per poi scalare.

Chiaramente sono decisioni che deve prendere il medico che conosce anamnesi e stato di salute generale del paziente, anche perché il verapamil a dosaggi alti può portare a scompensi non da poco e necessità una analisi preventiva a livello di apparato cardio circolatorio.
Luca Marchisio
CONSIGLIERE OUCH Italia (onlus)
Cell. +39348/9006208   e-mail  luca.m@ouchitalia.net