Autore Topic: Cura a "mani nude" conviene?  (Letto 139 volte)

Offline Stez

  • Nuovo utente
  • *
  • Post: 26
Cura a "mani nude" conviene?
« il: Giugno 27, 2018, 21:02:21 Mer »
Ciao a tutti amici!
Episodico da 20 anni e ad oggi non sono ancora riuscito a capire se, ad esempio, curo un grappolo solo con ghiaccio e ossigeno dura meno o di più... Intendo durata ed intensità... Ho sempre fatto un casino con le cure... All'inizio mi ammazzavo di imigran... É sono sicuro che mi ha fatto solo peggio... Poi sono passato al delta... Tutto bene quando lo prendi, apparte che diventi un maiale, appena interrompi o cmq finisci il ciclo.. La bestia arriva e ti devasta,quasi come per vendicarsi...
Ora ossigeno e ghiaccio va "bene" anche se ogni tanto ne parte qualcuno.Ora ma se io supponendo non abortisco gli attacchi e la faccio sfogare tutte le volte che vuole.. Secondo voi c'è la possibilità che duri meno? È un po' che ci penso... Vorrei conoscere la vostra opinione!
Remix 4 ever

Offline casper60

  • Amministratore
  • Utente galattico
  • ******
  • Post: 8.077
  • non tutto il male vien per nuocere
Re:Cura a "mani nude" conviene?
« Risposta #1 il: Giugno 28, 2018, 10:52:58 Gio »
sicuramente meno è contrastato il grappolo , prima sfoga e prima passa.

casper ;)

Casassa Vigna Pierino
Tesoriere OUCH Italia (onlus)
Amministratore Grappolaiuto
 e-mail piriri6@hotmail.com


CHE LA FORZA SIA CON VOI!

Offline Stez

  • Nuovo utente
  • *
  • Post: 26
Re:Cura a "mani nude" conviene?
« Risposta #2 il: Giugno 28, 2018, 12:54:01 Gio »
Anche secondo me è così.... Questa volta non tocco niente di chimico e vediamo che succede... Di solito ho 90/100 gg.. Chissà che così finisca prima!
Grazie Casper  ;) 8)
Remix 4 ever