Autore Topic: Potete aiutarmi ho una domanda  (Letto 187 volte)

Offline francy79

  • Nuovo utente
  • *
  • Post: 25
Potete aiutarmi ho una domanda
« il: Giugno 10, 2018, 23:00:10 Dom »
Buona sera è tutto il giorno che mi sta assillando questo non capire cosa mi sta succedendo. Non so perché, in questo grappolo sto provando cose diverse. Da ieri, come tocco in un punto alto della testa lato dove mi prende il dolore, o gratto o spingo, parte una sorta di corrente o.quasi dolore, imn piu, sembra che mi scenda qualcosa fin verso la fronte e naso, come fosse una pesantezza, (la pesantezza l ho.avuta da sempre con il cortisone che ancora sto scalando velocemente ma si accentua con il toccare)non so come spiegarmi. È quasi come se toccassi dei nervi scoperti ma senza grossi dolori ma fastidi. Ma è normale? Mi.preoccupa parecchio non mi è mai capitato.

Offline luca68

  • Amministratore
  • Utente beato
  • ******
  • Post: 1.764
Re:Potete aiutarmi ho una domanda
« Risposta #1 il: Giugno 11, 2018, 00:10:56 Lun »
Francy, l'ipersensibilità al tatto è una cosa abbastanza comune, non ti preoccupare. Pensa che in certi grappoli, il solo infilarmi un maglione mi provoca fastidi. Il cuoio capelluto e tutta la parte interessata dal dolore degli attacchi è particolarmente sensibile. Stai serena, sono effetti che svaniscono con l'andarsene del cluster.

Cerca di tenere l'ansia sotto controllo. Forza!
Luca Marchisio
CONSIGLIERE OUCH Italia (onlus)
Cell. +39348/9006208   e-mail  luca.m@ouchitalia.net

Offline francy79

  • Nuovo utente
  • *
  • Post: 25
Re:Potete aiutarmi ho una domanda
« Risposta #2 il: Giugno 11, 2018, 07:00:39 Lun »
Grazie per la risposta, Sto proprio avendo delle aggiunte anche agli attacchi,( che so essere compresi nella nostra condizione )mai avuti prima come un dolore nel palato alla partenza e addirittura la nausea per 5 minuti mai provata nei grappoli precedenti ed altre cose anche durata attacco allungata .Ecco perché spesso ho dubitato sulla mia cefalea. Quindi mi hanno spaventata. Poi adesso questo sottofondo non mi lascia per tutto il giorno, è sopportabile ma fastidioso. Do la colpa forse a tutto il cortisone che mi ha aiutata da una parte ma forse dall altra mi domando se abbia qualche effetto una volta scalato di ritorno un po' più aggressivo non so. Poi ho addosso poche ore di sonno da un mese e mezzo. Quindi tutto insieme forse...sicuramente è un po' come se questo fosse il mio primo grappolo in tutto e per la certezza della diagnosi.

Offline SfInGe

  • Moderatore
  • Super utente
  • ******
  • Post: 842
  • Una cosa bella è una gioia per sempre Keats
Re:Potete aiutarmi ho una domanda
« Risposta #3 il: Giugno 12, 2018, 20:27:15 Mar »


Tutto nella norma quella dolenzia tattile che senti. Si potrebbe classificare tra l'iperalgesia e l'allodinia  tipica del grappolo attivo.
Non devo poggiare la nuca su superfici dure figurati che mi parte il calo palpebra.
Scalare il corti è la cosa migliore tu potessi fare!
Tieni duro
Maria

Maria Covelli
Referente Regione Puglia OUCH Italia (onlus)
Moderatore grappolaiuto
Cell.329.1644702 e-mail  maria.c@ouchitalia.net