Autore Topic: XXVIII° meeting Roma 14/15 Aprile 2018  (Letto 2500 volte)

Offline Sten

  • Socio Ouch
  • Utente galattico
  • ******
  • Post: 6.590
  • Semper Fidelis et de Oppresso Liber
Re:XXVIII° meeting Roma 14/15 Aprile 2018
« Risposta #60 il: Aprile 18, 2018, 22:24:19 Mer »
Semplicemente Adorabile....
Un bacio Titty.
😘
Stefano Capurro
Socio Fondatore OUCH Italia (onlus)
Referente EHA (European Headache Alliance)
Cell. +39 334 9793550
e-mail  stefano.capurro@fastwebnet.it

Offline Andrea Gi

  • Socio Ouch
  • Utente esperto
  • ******
  • Post: 158
  • Insieme ce la faremo!
Re:XXVIII° meeting Roma 14/15 Aprile 2018
« Risposta #61 il: Aprile 18, 2018, 22:46:56 Mer »
Buonasera a tutti. Permettetemi di rientrare, è da una vita che non scrivo. Sono una delle "nuove del meeting" e mi conoscete un po' tutti, Rudy in primis. Sono d'accordo sui tempi che cambiano, ma non è giusto " sfanculare" il lavoro fatto, affinchè il meeting riuscisse nel suo intento e nè quello fatto finora qua!!! Sono una facebook dipendente e non amo particolarmente il forum, ma questo non toglie il merito di un "approccio nuovo" alla patologia, piu immediato e diretto, che porti poi al passo successivo, cioè il forum, all'informazione e quindi alla comunicazione. Vi sento miei fratelli e non è bello leggervi litigare in questo modo. Rudy sei un grezzo e te l'ho detto un milione di volte, ma siamo tutti anime belle (cit. del meeting) non roviniamo un'esperienza che ci ha unito per sempre. Vi prego  :-*

Te l'ho detto mille volte che ti adoro, vero??? :-* :-* :-*

Andrea Galardo
Cel. 328-9195734   e-mail  galardo.andrea@gmail.com

Offline casper60

  • Amministratore
  • Utente galattico
  • ******
  • Post: 8.070
  • non tutto il male vien per nuocere
Re:XXVIII° meeting Roma 14/15 Aprile 2018
« Risposta #62 il: Aprile 19, 2018, 10:30:47 Gio »
Buonasera a tutti. Permettetemi di rientrare, è da una vita che non scrivo. Sono una delle "nuove del meeting" e mi conoscete un po' tutti, Rudy in primis. Sono d'accordo sui tempi che cambiano, ma non è giusto " sfanculare" il lavoro fatto, affinchè il meeting riuscisse nel suo intento e nè quello fatto finora qua!!! Sono una facebook dipendente e non amo particolarmente il forum, ma questo non toglie il merito di un "approccio nuovo" alla patologia, piu immediato e diretto, che porti poi al passo successivo, cioè il forum, all'informazione e quindi alla comunicazione. Vi sento miei fratelli e non è bello leggervi litigare in questo modo. Rudy sei un grezzo e te l'ho detto un milione di volte, ma siamo tutti anime belle (cit. del meeting) non roviniamo un'esperienza che ci ha unito per sempre. Vi prego  :-*

grazie Titty
in questo post hai racchiuso l'essenza del cambiamento, quello comunicativo per intenderci, confermo in tutto e per tutto. Il forum non è morto ....anzi, il forum è stravisitato e più vivo che mai.
 Tengo costantemente monitorato l'afflusso, noto un crescendo continuo di visitatori che passano ore a leggere e questo è un ulteriore conferma del buon lavoro fatto sulla piattaforma fb.
Il forum che sicuramente ha perso in discussioni (ovviamente si sono riversate su fb) si erge a memoria storica, una biblioteca di notizie , informazioni ed esperienze sempre e comunque aggiornate su terapie ufficiali e non .
Dall'avvento della piattaforma abbiamo avuto un aumento considerevole di associati, solo al meeting in 2 giorni abbiamo raccolto 30 tesseramenti tra nuovi e rinnovi, numeri impensabili e mai raggiunti in meeting precedenti.
I tempi cambiano, nel bene e nel male e bisogna essere pronti ad adeguarsi.
Noi l'abbiamo fatto.

casper ;)

Casassa Vigna Pierino
Tesoriere OUCH Italia (onlus)
Amministratore Grappolaiuto
 e-mail piriri6@hotmail.com


CHE LA FORZA SIA CON VOI!

Offline ALEXGIUA

  • Staff OUCH
  • Super utente
  • ******
  • Post: 556
  • Vice Presidente OUCH Italia
Re:XXVIII° meeting Roma 14/15 Aprile 2018
« Risposta #63 il: Aprile 19, 2018, 10:44:39 Gio »
Caro Rodolfo dispiace leggere ancora una volta certe cose da uno storico socio dell'OUCH.
Non volevo scrivere perchè sicuramente il silenzio vale più di qualsiasi parola, però ormai ci sono.
Lasciare decantarti a volte è meglio. Cosa peraltro già fatta più volte nei vari precedenti che abbiamo avuto.
Io faccio parte di questo direttivo e ne sono fiero e sai come la penso sui social e soprattutto Facebook. Mi fanno letteralmente S-C-H-I-F-O.
Stai su Facebook con un "altro account" così da te definito tipo FBI e KGB per me fuori dal mondo per una persona di sani principi e valori come te.
Il rispetto si porta e si riceve ovviamente.
Attizzare polemiche non serve a niente se non quella di inclinare rapporti di 10-20 anni con amici veri fratelli e sorelle.... per che cosa ? Per quale fine ?
Stupidagini Rodolfo stupidagini.

Due sassolini:

La zia Dany Rodolfo ti ha detto "scusa se mi permetto" non perchè parla con il papa ma perchè è una persona educata.... cosa che tu a volte cerchi proprio di non essere.

Perdonami Andrea rispetto a Rodolfo che capisce benissimo cosa significa vivere un meeting.

Caro Andrea chiedo venia, ho letto male la tua risposta.

Niente sassolino per te.

   
« Ultima modifica: Aprile 19, 2018, 12:27:45 Gio da ALEXGIUA »

Alessandro Giua
Vice Presidente OUCH Italia (onlus)
cell.335-5465545
 

Offline siciliano

  • Moderatore
  • Utente sublime
  • ******
  • Post: 4.431
Re:XXVIII° meeting Roma 14/15 Aprile 2018
« Risposta #64 il: Aprile 20, 2018, 21:17:32 Ven »
Rudy sei un grezzo e te l'ho detto un milione di volte, ma siamo tutti anime belle (cit. del meeting) non roviniamo un'esperienza che ci ha unito per sempre. Vi prego  :-*

Credimi, l'unica sensazione negativa/strana a questo meeting, per me, è stata la tua assenza.
Mi rattristo nel vedere il forum così poco frequentato ma mentre scrivo mi rendo conto che l'ultima volta che sono stato qui risale a 20 giorni fà e dopo due mesi di assenza, mentre su fb almeno ogni due giorni.
Le foto credo mancano da qualche anno, ma solo quest'anno non c'eri tu.
Facciamo che sia l'unica e l'ultima volta fratello mio

Alessandro Anelli
OUCH Italia (onlus)
Moderatore Grappolaiuto
cell. 340/5530713  e.mail - alessandro@ouchitalia.net

Offline acirino

  • Socio Ouch
  • Utente esperto
  • ******
  • Post: 230
  • State buoni se potete (Film di L. Magni)
Re:XXVIII° meeting Roma 14/15 Aprile 2018
« Risposta #65 il: Aprile 20, 2018, 22:27:16 Ven »
Eccoci qua... com'era quella cosa che scrissi tempo fa? ah, sì, io scrivo sul forum la mia opinione "PERSONALE, SOGGETTIVA, OPINABILE E FALLIBILE" (di seguito PSOF - mi piace questo acronimo). Prendete come tale tutto ciò che leggerete.
Caro Rodolfo, io tuoi modi un po'...come dire..."RUDI" sono ormai noti. Spesso però sembra che tu voglia attaccare, accusare chi lavora, o almeno ci prova, mettendo tutto il proprio impegno nel farlo, criticando quello che a te non vada a genio. Chi ti conosce da tanti anni sa benissimo a cosa miri, ma lo sa anche chi, come me, ha letto un bel po' di questo forum. Forse, siccome sono uno che legge poco (e scrive meno) sul gruppo facebook (al meeting qualcuno mi ha fatto notare che non conoscevo alcune storie e fatti di recente accaduti), sono uno che scrive poco sul forum (qualcuno me lo ha detto in privato) e comunque sia sono uno che in tanti anni ha partecipato solo a due meeting, la mia opinione PSOF non conterà, però io sul forum ci sto e, anche per giustificare questa mia presenza, qualcosa devo pur scrivere.
Se la tua è una provocazione per far tornare un po' di persone sul forum, beh, allora è andata a buon fine, anche se il direttivo, ed io anche, contavamo di tornarci in altro modo. Ma come fare a contraddirti, se non nei modi!!! Io penso che il direttivo abbia a cuore tutto ciò di cui parli, ma come fare a contraddire il presidente Luca, quando dice che ciò che è scritto sul gruppo facebook è di sua responsabilità? Il forum è vivo, anche se non me la sento di aggiungere "più che mai". Rassegnati al fatto che molti non scriveranno mai sul forum, anche se lo utilizzeranno per attingervi dati e informazioni, quanto mai attuali (di novità, per il momento, non ce ne sono e lo sai bene).
Da buon napoletano voglio rifarmi al titolo di un famoso film di Troisi, RICOMINCIO DA TRE, richiamando le tre cose che di essenziale ho colto in tutta questa discussione:

Luka,
prenditi la critica per quello che è !!! cosi come il direttivo e gli interessati di FB.

Polemico, non lo sono.
portato avanti per inveterata abitudine a contraddire gli altri  o atteggiamento di critica preconcetta.

 MI metto nei panni di uno nuovo non di quello escluso e o  non rientrato sul gruppo fb. 

Portare il tutto o quasi su una piattaforma come fb, di fatto allontana i nuovi a leggere ed approfondire sul nostro forum, di sicuro uno che entra su fb non gli passa benissimo l'idea di farsi socio Ouch.

E' indiscusso ed indiscutibile l'impegno tuo o degli amministratori fb e alla organizzazione meeting.

Si tratta semplicemente di una critica aperta, per far riflettere per il bene dell Ouch, e magari rivedere l'utilizzo di fb in maniera più mirata per portare i nuovi sul forum ouch pper leggere e scrivere e vedere foto sentire l'empatia dei grappolati dal loro sito.
E l'uso di fb non piu di una chat.

 

Rudi, le cose da fare sono tante e per tante persone, noi siamo pochi e facciamo quello che riusciamo.
Non abbiamo bisogno di polemiche, ma di persone che si risvoltino le maniche.
...[...]...

Rudy sei un grezzo e te l'ho detto un milione di volte, ma siamo tutti anime belle (cit. del meeting) non roviniamo un'esperienza che ci ha unito per sempre. Vi prego  :-*

Credimi, l'unica sensazione negativa/strana a questo meeting, per me, è stata la tua assenza.
Mi rattristo nel vedere il forum così poco frequentato ma mentre scrivo mi rendo conto che l'ultima volta che sono stato qui risale a 20 giorni fà e dopo due mesi di assenza, mentre su fb almeno ogni due giorni.
Le foto credo mancano da qualche anno, ma solo quest'anno non c'eri tu.
Facciamo che sia l'unica e l'ultima volta fratello mio

E mo??? che vogliamo fare? ce le vogliamo risvoltare queste benedette maniche (cit. Luca73) e portare avanti la missione di OUCH, o vogliamo trasformare questo gruppo di autoaiuto in un gruppo di autolitigio? (che poi esiste 'sto vocabolo: autolitigio????)
Vi abbraccio (e mi riservo di apportare qualche correzione, dato che scrivo un pezzetto per volta che sto a letto bloccato da quella malefica strega che mi ha mollato un colpaccio poco più su dell'osso sacro  ;D ;D ;D).
State buoni... se potete!!!

EMANUELA89

  • Visitatore
Re:XXVIII° meeting Roma 14/15 Aprile 2018
« Risposta #66 il: Aprile 21, 2018, 13:38:44 Sab »
C'è una parrocchia, non tanto lontano da casa mia, nella quale sono cresciuta. Lì c'è tutta la storia della mia famiglia. La conversione di mio padre, il catechismo, cresime comunioni, ripetizioni di filosofia col mio amico prete professore.
Tanto , tanto di bello.
Come tutte le cose, niente rimane immutato, e nemmeno la mia parrocchia. Mio padre morì, con lui dopo poco tempo due sacerdoti. Le nuove leve, i sacerdoti giovani, puntano a qualcosa di diverso, rispetto a quello che è un piccolo paesino come il mio. Col tempo, tutto è andato morendo, si sono stabiliti nuovi equilibri, ci si è dirottati verso altre realtà e strutture. Sin dai primi momenti, ho avvertito la necessità di allontanarmi da ciò che non riconoscevo più, pur prendendomi conto del cambiamento necessario. Non sono più entrata lì, finché oggi definitivamente la parrocchia chiude con la morte dell'ultimo sacerdote.
Non volevo raccontarmi una storia triste, semplicemente riportare questo discorso a quello che sta accadendo all'ouch.
Il cambiamento, inesorabile, inarrestabile di tutte le cose.
C'è chi va via. Chi rimane, e cerca di dare un senso.
O chi cammina di fianco e osserva, se magari il cambiamento può lasciare spazio anche a lui in un futuro, o no.
Ognuno di noi ha delle reazioni diverse.
Rudy, in tutto questo, forse l'atteggiamento che mi confonde di più è il tuo.
Ho letto tante volte prima di trovare due parole per rispondere.
Una volta, in tua difesa, espressi questo pensiero: chi sbaglia, è perché fa, chi non sbaglia, è perché non fa.
Che tu ci creda o no, lo voglia o no, tutti nell'ouch ti stimano e hanno rispetto per te.
Non ti resta che decidere, se dentro , se fuori, se di fianco....
Ciao a tutti.