Autore Topic: Mi Presento  (Letto 90 volte)

Offline Ludovica

  • Nuovo utente
  • *
  • Post: 1
Mi Presento
« il: Agosto 25, 2017, 13:13:42 Ven »


Buongiorno a tutti!
Sono Ludovica, ho quasi 24 anni e da circa 5/6 anni ( non ricordo bene) soffro di cefalea a grappolo, che mi è stata però diagnosticata al secondo grappolo avvenuto a Gennaio 2016. Circa 10 giorni fa dopo un anno e otto mesi di remissione la rogna è tornata a tormentarmi.

Mi sono iscritta con piacere in questo forum perché ho trovato solidarietà e comprensione anche solo leggendo i vs post.
Non è facile spiegarlo a chi mi circonda.
Più leggo le vs testimonianze e più mi ritrovo su ogni aspetto. I miei attacchi al momento durano circa 30/35 minuti con due attacchi al giorno (ieri nemmeno uno però, mi sono sentita miracolata), quando un anno e mezzo fa sono andata dal Neurologo e mi ha diagnosticato la cefalea a grappolo mi ha lasciato dei farmaci da prendere in caso di attacchi e un integratore MIGRASOLL da prendere in maniera preventiva nel periodo di remissione.
Fortunatamente dopo la visita dal medico il grappolo è finito per cui non c'è stata necessità di prendere alcun farmaco.
Due settimane fa mi trovavo in Indonesia e la "stronzina" (scusatemi il termine) è tornata. Trovo sollievo mettendo ghiaccio ovunque, in faccia, in bocca e con pazienza dopo circa 35 minuti mi passa.
L'unica cosa in cui non mi ritrovo rispetto ad altre testimonianze è che assolutamente non cerco di isolarmi, sento la necessità di avere al mio fianco una persona, in realtà solo mia madre e il mio compagno sono in grado di non farmi prendere dal panico, cosa che invece mi succede quando ho un attacco e mi trovo da sola o in pubblico.

« Ultima modifica: Agosto 25, 2017, 14:55:59 Ven da Ludovica »

Offline Bacca bianca

  • Socio Ouch
  • Utente esperto
  • ******
  • Post: 269
  • ...e infine uscimmo a riveder le stelle
Re:Mi Presento
« Risposta #1 il: Agosto 25, 2017, 19:17:14 Ven »
Ciao Ludovica,benarrivata a casa.  Ouch infatti è la nostra casa ed è per questo che qui stiamo bene,una casa senza porte dove ogn'uno va e viene quando vuole ma lascia sempre un poco di se stesso,un segno,una traccia,un ricordo. Solo i grappolati capiscono i grappolati,su questo non ci sono dubbi e non è possibile diversamente. Le crisi poi ciascuno di noi le vive a modo suo ma della ch non devi avere paura mai,se vai in panico la nutri ancora di più. A terra la devi tenere,a cuccia come un grosso cagnaccio che ha paura quando sente la voce del padrone. La cefalea a grappolo deve assolutamente essere tenuta in obbedienza. Il migrasoll l'ho preso anni fa ma a parte il costo non ho trovato grandi benefici,male comunque non fa. Bene il ghiaccio ma attenta a dove lo metti,qui sul forum troverai molte indicazioni utili sul suo utilizzo e tanto altro. Prenditi il tempo di leggere e ti si chiariranno molte cose. Un abbraccio fraterno.
Carlo Toscan
ginmao@libero.it

Offline luca68

  • Amministratore
  • Utente beato
  • ******
  • Post: 1.665
Re:Mi Presento
« Risposta #2 il: Agosto 26, 2017, 11:59:49 Sab »
Benvenuta a casa ouch Ludovica 😉
Come in ogni patologia, anche nella ch la soggettività gioca un ruolo preponderante.
Pur avendo sintomi e caratteristiche comuni a tutti, l'efficacia delle cure, sia di profilassi che sintomatiche, sono molto spesso differenti da soggetto a soggetto. Questo vale anche per il modo in cui si affrontano gli attacchi, isolamento o condivisione dipendono spesso da tanti fattori diversi: intensità, luogo, situazione emotiva.

Non reagiamo tutti allo stesso modo, perciò benvenga se tu trovi sollievo nell'appoggio dei tuoi cari. I miei per la cronaca....è meglio che mi stiano lontano in attacco  ;D.....dopo però, avere mio figlio di 11 anni che mi aiuta a riporre la maschera dell'ossigeno e condivide con me quei gesti divenuti ormai dei riti, è di grande aiuto e mi da la forza per riprendermi la mia vita ad ogni attacco.

Lasciamole pure il nostro dolore alla carogna ma nulla più di quello.

Leggi, informati e chiedi tutto quello che magari non hai mai osato chiedere...siamo tutti qui per questo.

Un abbraccio

Luca68
Luca Marchisio
CONSIGLIERE OUCH Italia (onlus)
Cell. +39348/9006208   e-mail  luca.m@ouchitalia.net

Offline siciliano

  • Moderatore
  • Utente sublime
  • ******
  • Post: 4.423
Re:Mi Presento
« Risposta #3 il: Agosto 29, 2017, 09:36:58 Mar »
Benvenuta in famiglia Ludovica
rimani con noi e leggi più che puoi
alessandro

Alessandro Anelli
OUCH Italia (onlus)
Moderatore Grappolaiuto
cell. 340/5530713  e.mail - alessandro@ouchitalia.net

Offline Andrea Gi

  • Socio Ouch
  • Utente junior
  • ******
  • Post: 103
  • Insieme ce la faremo!
Re:Mi Presento
« Risposta #4 il: Agosto 29, 2017, 15:46:10 Mar »
Ciao Ludovica, benvenuta a casa  :)

Io semplicemente non voglio nessuno a fianco perchè voglio concentrarmi solo sul dolore e a cercare di soffrire il meno possibile.
Ma non sei la prima persona che sento che preferisce avere qualcuno vicino :)

Se ti ritrovi da sola cerca, però, di non andare nel panico perchè peggioreresti la situazione.
Nel caso, prova semplicemente a pensare che non è nulla che non conosci già, non è nulla che non hai già superato, e che come tutti gli altri attacchi, finirà.
Quindi niente panico... e tanta forza!

Un abbraccio

Andrea Galardo
Cel. 328-9195734   e-mail  galardo.andrea@gmail.com