Autore Topic: FB OUCH  (Letto 93 volte)

Offline EMANUELA89

  • Socio Ouch
  • Nuovo utente
  • ******
  • Post: 23
FB OUCH
« il: Giugno 13, 2017, 11:12:09 Mar »
Ciao a tutti ragazzi, un saluto caloroso da padte mia. È un po di tempo che mi interrogo e mi faccio domande. Che metto qui per iscritto senza voler creare polemiche ma solo un po di riflessione.
Fb è uno strumento potente di comunicazione e nell' ouch sicuramente ha portato tanti grappolati a conoscere e diffondere terapie efficaci.
Ma quanto questo strumento fa bene ai suoi membri? Mi spiego meglio. Quanti grappolati realmente sentono poi l'esigenza di associarsi e costruire un percorso insieme? Sazi di consigli, opinioni, quanto questa rimane famiglia, o si disgrega? Quanti i freintendimenti i litigi inutili, le conversazioni fatte di niente? I post utili sulle terapie, la profondità del forum, si disperdono e perdono mi sembra di percepire. I rapporti tra noi quanto perdono in una comunicazione che in realtà è assenza di essa?
Dei nuovi grappolati quanti se ne perdono, quanti non si associano, quanti costruiscono?
E tra noi, fb è vicinanza o invece perdita di bisogno concreto ed effettivo di sentirci davvero in privato, conoscendo la persona senza spiarla, prendendo frammenti di pensieri che il più delle volte sono pallide rappresentazioni di quello che è una persona, sono uno sputo di anima, come quando fai uno scarabocchio senza senso su un foglio , un graffito di M... che non dice niente sulla persona.
Volevo solo esortare, conosciamoci di persona! Comunichiamo per davvero, con la voglia di capire e capirci. Un abbraccio sincero a questa famiglia di sconosciuti che condivide un grande peso e responsabilità.

Offline casper60

  • Amministratore
  • Utente galattico
  • ******
  • Post: 8.020
  • non tutto il male vien per nuocere
Re:FB OUCH
« Risposta #1 il: Giugno 14, 2017, 09:46:40 Mer »
e si, aprendo a fb ci si è catapultati in un'apertura al mondo virtuale  che ha portato benefici in ragione di numero e aumentato di gran lunga la visibilità del nostro forum.
Ora con il bello si deve prendere anche il brutto che è quello che un po hai raccontato tu ma da sempre la nostra famiglia è aperta a tutti , senza se ne ma, noi siamo qui e portiamo avanti per quel che riusciamo a dare, quello che primariamente è il nostro obbiettivo, dare aiuto ai sofferenti . C'è che arriva e si ferma, chi sostiene fedelmente e chi, passa, coglie e se ne va.( ci sono anche i rompi.... ma quelli, quando non si perdono da soli li aiutiamo a perdersi :) )
Ero un po restio al principio , tant'è che ho rinunciato ad inserirmi come admin della pagina, però se mettiamo sulla bilancia i pro e i contro, i primi sono nettamente superiori.
Ti abbraccio forte

casper ;)

Casassa Vigna Pierino
Tesoriere OUCH Italia (onlus)
Amministratore Grappolaiuto
 e-mail piriri6@hotmail.com


CHE LA FORZA SIA CON VOI!

Offline siciliano

  • Moderatore
  • Utente sublime
  • ******
  • Post: 4.411
Re:FB OUCH
« Risposta #2 il: Giugno 14, 2017, 11:48:16 Mer »
e si, aprendo a fb ci si è catapultati in un'apertura al mondo virtuale  che ha portato benefici in ragione di numero e aumentato di gran lunga la visibilità del nostro forum.
Ora con il bello si deve prendere anche il brutto che è quello che un po hai raccontato tu ma da sempre la nostra famiglia è aperta a tutti , senza se ne ma, noi siamo qui e portiamo avanti per quel che riusciamo a dare, quello che primariamente è il nostro obbiettivo, dare aiuto ai sofferenti . C'è che arriva e si ferma, chi sostiene fedelmente e chi, passa, coglie e se ne va.( ci sono anche i rompi.... ma quelli, quando non si perdono da soli li aiutiamo a perdersi :) )
Ero un po restio al principio , tant'è che ho rinunciato ad inserirmi come admin della pagina, però se mettiamo sulla bilancia i pro e i contro, i primi sono nettamente superiori.
Ti abbraccio forte

casper ;)

concordo

Alessandro Anelli
OUCH Italia (onlus)
Moderatore Grappolaiuto
cell. 340/5530713  e.mail - alessandro@ouchitalia.net

Offline Andrea Gi

  • Socio Ouch
  • Utente junior
  • ******
  • Post: 82
  • Insieme ce la faremo!
Re:FB OUCH
« Risposta #3 il: Giugno 15, 2017, 13:18:31 Gio »
Io penso che il gruppo fb ci abbia dato moltissima visibilità e la possibilità di aiutare molte persone.
La rapidità delle comunicazioni a volte può essere il fattore che fa la differenza. Ricordo diversi episodi di grappolati che in meno di mezzora hanno ricevuto risposte e consigli superando la crisi anche senza nulla. Lì siamo tutti connessi e gli scambi sono molto più rapidi.
Quante volte mi sono trovato a rispondere fermo ad un semaforo o mentre ero in taxi o in altre occasioni che qui sul forum non avrei avuto modo di fare! E così decine e centinaia di persone.

Molti dei nuovi arrivati (tra cui anche me) non si sono limitati al gruppo fb, ma sono venuti anche qui, si sono iscritti, hanno partecipato e partecipano attivamente, sono diventati soci etc. Altri hanno preso quanto gli serviva (niente più di consigli e conforto) e si sono ritirati. Ma questo discorso vale con e senza il gruppo fb, questo dipende da quanto una persona ci tiene, da come è fatta una presona etc.
Mi domando piuttosto quante iscrizioni NON avremmo avuto senza il gruppo fb.

Poi restano due discorsi. Uno è QUESTO FORUM, che è l'anima di OUCH. Qui c'è tutto e vorrei che in qualche modo rimanesse, perchè sul gruppo le storie un po' si perdono nei meandri delle migliaia di messaggi. E sarebbe opportuno mantenerlo vivo con nuovi spunti, nuove discussioni, nuove proposte. Ma lo stiamo già facendo tutti! ;)

Infine fb... lo conosciamo tutti, chi più chi meno. Io l'ho sempre usato abbastanza poco, perchè è si uno strumento di comunicazione importante, un modo di restare in contatto con altre persone lontane, un modo per condividere briciole della nostra quotidianità e del nostro modo di essere. Ma è anche molto pericoloso, soprattutto per la privacy.

I fraintendimenti, i litigi e le conversazioni fatte di nulla, poi, sono la caratteristica saliente di ogni scambio "virtuale", come qui sul forum stesso! Avvengono parlandosi a 4 occhi, figurati scrivendosi e cercando sempre di mantenere toni pacati! :)

Volevo solo esortare, conosciamoci di persona! Comunichiamo per davvero, con la voglia di capire e capirci. Un abbraccio sincero a questa famiglia di sconosciuti che condivide un grande peso e responsabilità.

Quoto ;)

Andrea
 

Andrea Galardo
Cel. 328-9195734   e-mail  galardo.andrea@gmail.com

Offline EMANUELA89

  • Socio Ouch
  • Nuovo utente
  • ******
  • Post: 23
Re:FB OUCH
« Risposta #4 il: Giugno 17, 2017, 13:33:10 Sab »
Ragazzuoli nessun dubbio sulla necessità e utilità di fb Ouch di cui per altro mi sono servita anche io e ho trovato grazie ad esso la strada per quelle che sono  le corrette informazioni.
Lungi  da me creare un dibattito ma forse una riflessione di cui probabilmente qui sul forum non ha bisogno nessuno, perché ci siete arrivati molto prima di me.
Eppure ho sempre l'impressione che ouch abbia due case, una di pietra , sicura e dal valore inestimabile che è il forum, una che è fb, una capanna, un ingresso, che poco racconta davvero di questa associazione . A cui purtroppo molti si fermano.
Quando arrivata sul forum lessi che potevo incidere la mia esperienza qui come sofferente mi parve un privilegio incredibile.
E leggere, percorsi passati di uomini e donne che hanno combattuto battaglie, scambiato gioie e COSTRUITO una storia come ouch!!!!!!
Scusatemi se quello che scrivo vi sembrano banalità.
Ma mi domando a volte. Se i BIG si fanno da parte, la nuova guardia dov'è?  Sul forum mi rispondete sempre in quattro cinque povere anime che vi siete accollati il peso di non farmi blabblare da sola.
Ma gli fb? Dove sono le storie, i percorsi, le vincite!
Non sono provocazioni, solo domande.
Alla pizzata manca poco, sarà bello rivedervi , bello ritrovarvi.ma soprattutto dedicarci a vicenda del tempo vero, per costruirci un percorso insieme.
Mi sento di ringraziare soprattutto Acirino e Andrea per l'impegno della pizzata,  per aver concretizzato un'idea.
Speriamo si mangi bene! !!!!!!!!
 ;D
Meno Sette!!!!!!!

Offline luca68

  • Amministratore
  • Utente beato
  • ******
  • Post: 1.639
Re:FB OUCH
« Risposta #5 il: Giugno 17, 2017, 21:04:43 Sab »
Solo il fatto di porsi questa domanda indica che la volontà di portare avanti ouch è viva e forte anche tra chi ci è arrivato da poco tempo.
Ouch Italia è viva. Cambiano i tempi, i modi, le abitudini...le nostre esistenze di ogni giorno sono in continua evoluzione in ogni ambito. I nostri valori di persone e associazione restano.

Si cresce e ci si adegua ai tempi, è un processo inevitabile della nostra esistenza. Ouch non è esente da esso.
Io però questa evoluzione la vedo. La sento. La vivo.

Non ho dubbi sulla enorme forza di questa famiglia.
Non ne avevo quando sono entrato a farne parte, a maggior ragione non ne ho oggi grazie a voi.

Vi abbraccio forte.

Luca
Luca Marchisio
CONSIGLIERE OUCH Italia (onlus)
Cell. +39348/9006208   e-mail  luca.m@ouchitalia.net