Autore Topic: La mia esperienza con la dieta chetogenica  (Letto 15890 volte)

Offline Luca67

  • Socio Ouch
  • Nuovo utente
  • ******
  • Post: 8
Re:La mia esperienza con la dieta chetogenica
« Risposta #15 il: Maggio 08, 2018, 18:59:29 Mar »
Ciao a tutti,
che dire, sono oramai passati due anni da quando ho inziato la dieta chetogenica, e continuo con mia immensa gioia a non aver più avuto attacchi... :D :D :D.
Anche in questo periodo ho avuto alcni momenti, nei miei periodi canonici, dove sentivo che era presente,  ma mai avuto attacchi.
Sono tornato ad una vita normale, riprendendo anche un pò di attività sportiva.
A presto ;)

Offline Andrea Gi

  • Socio Ouch
  • Utente esperto
  • ******
  • Post: 193
  • Insieme ce la faremo!
Re:La mia esperienza con la dieta chetogenica
« Risposta #16 il: Maggio 08, 2018, 21:18:54 Mar »
Queste sono le notizie che mi piace sentire  :)
Continua così Luca!  :)

Un abbraccio

Andrea Galardo
Cel. 328-9195734   e-mail  galardo.andrea@gmail.com

Offline Tania T.

  • Socio Ouch
  • Utente junior
  • ******
  • Post: 93
Re:La mia esperienza con la dieta chetogenica
« Risposta #17 il: Maggio 08, 2018, 22:23:37 Mar »
Che bella notizia. Sono tanto felice per te❤
la vita è bella

Offline luca68

  • Amministratore
  • Utente beato
  • ******
  • Post: 1.840
Re:La mia esperienza con la dieta chetogenica
« Risposta #18 il: Maggio 09, 2018, 13:19:25 Mer »
Che bello leggere queste news! Grazie Luca


p.s.
Il tuo versamento della quota annua societaria è arrivato ;)
Luca Marchisio
CONSIGLIERE OUCH Italia (onlus)
Cell. +39348/9006208   e-mail  luca.m@ouchitalia.net

Offline Costanza

  • Nuovo utente
  • *
  • Post: 1
Re:La mia esperienza con la dieta chetogenica
« Risposta #19 il: Luglio 02, 2019, 14:38:09 Mar »
Ciao a tutti, vedo che questo topic non viene aggiornato da un po' ma mi ci sono imbattuta e mi sento di scrivere perché trovo davvero interessante questo approccio dietetico. Il mio dottore non mi ha mai proposto di cambiare alimentazione. Potrei parlargliene io ma mi rendo conto che molto spesso quando è il paziente a far notare una cosa loro sono sempre molto restii ad appoggiare qualsiasi osservazione. Comunque proverò a dirglielo, tra l'altro so che la chetogenica è anche ottima per perdere qualche chilo di troppo, magari prendo due piccioni con una fava, non si sa mai. Io da un po' creo un diario alimentare con un'app e devo dire che sono riuscita a riscontrare che ci sono alcuni cibi che realmente mi infastidiscono però voglio proprio vedere come va cambiando proprio dieta. Vi aggiornerò, tanto anche con Yazio (l'app che uso, https://www.yazio.com/it/diario-alimentare) si può inserire la chetogenica. So che probabilmente non riceverò risposta visto che il forum è di un paio di anni fa ma grazie dello spunto!

Offline Andrea Gi

  • Socio Ouch
  • Utente esperto
  • ******
  • Post: 193
  • Insieme ce la faremo!
Re:La mia esperienza con la dieta chetogenica
« Risposta #20 il: Luglio 02, 2019, 22:38:59 Mar »
Ciao a tutti, vedo che questo topic non viene aggiornato da un po' ma mi ci sono imbattuta e mi sento di scrivere perché trovo davvero interessante questo approccio dietetico. Il mio dottore non mi ha mai proposto di cambiare alimentazione. Potrei parlargliene io ma mi rendo conto che molto spesso quando è il paziente a far notare una cosa loro sono sempre molto restii ad appoggiare qualsiasi osservazione. Comunque proverò a dirglielo, tra l'altro so che la chetogenica è anche ottima per perdere qualche chilo di troppo, magari prendo due piccioni con una fava, non si sa mai. Io da un po' creo un diario alimentare con un'app e devo dire che sono riuscita a riscontrare che ci sono alcuni cibi che realmente mi infastidiscono però voglio proprio vedere come va cambiando proprio dieta. Vi aggiornerò, tanto anche con Yazio (l'app che uso, https://www.yazio.com/it/diario-alimentare) si può inserire la chetogenica. So che probabilmente non riceverò risposta visto che il forum è di un paio di anni fa ma grazie dello spunto!

Ciao Costanza, benvenuta!
Ti smentisco subito rispondendoti, anche se il topic è un po' datato... il nostro forum è sempre vivo e vegeto  ;D ;)

Anche io sto seguendo la dieta chetogenica con ottimi risultati iniziata però dopo 11 mesi di un grappolo infernale.
Alcuni di noi la seguono da anni, in quanto cronici, ed effettivamente stanno molto, molto meglio.
Anche alcuni episodici la seguono iniziandola ai primissimi segni di attivazione del grappolo oppure addirittura con un mesetto di anticipo rispetto al loro periodo abituale. Perchè funzioni è necessario seguire scrupolosamente le indicazioni che vengono date ed essere seguiti costantemente. Non si tratta, infatti, di una dieta fai da te... un approccio del genere sarebbe sbagliato e forse controproducente.
Tu sei episodica o cronica? Nel secondo caso te la consiglierei senza ombra di dubbio, nel primo forse potrebbe essere tardi... dipende da quanto ti dura il grappolo di solito e da quanto tempo è iniziato.
Comunque una grandissima arma che si aggiunge alle altre che piano piano stiamo collezionando ;)

Un abbraccio

Andrea Galardo
Cel. 328-9195734   e-mail  galardo.andrea@gmail.com