Autore Topic: RADIOFREQUENZA PULSATA  (Letto 39420 volte)

Offline mmimmo

  • Socio Ouch
  • Utente junior
  • ******
  • Post: 73
Re:RADIOFREQUENZA PULSATA
« Risposta #135 il: Ottobre 09, 2017, 07:47:45 Lun »
Ciao a tutti,
è passato un anno dal 3° intervento di RFP (08/10/2017) e tranne pochi giorni di fastidio nel mese di agosto, ripeto fastidio,  è passato divinamente, nessun dolore, nessun  farmaco.
In questi 3/4 anni, in tanti mi hanno chiamato per avere informazioni, molti di questi mi hanno richiamato per comunicarmi la data in cui si sarebbero sottoposti all'intervento, assicurandomi ulteriori informazioni che in realtà non ci sono state.
Ora, il problema non si pone in quanto ognuno è libero di comportarsi come crede, ho letto che qualcuno si è sottoposto all'intervento senza successo, sono però perplesso dal fatto che un'associazione come questa, si sarebbe dovuta informare ed indagare quando viene a conoscenza di una possibile soluzione (temporanea) al problema per cui è nata.
Quando dico informare ed indagare non intendo " digitare su google ", ma fare ricerca diretta e successivamente comunicare gli esiti, siano essi positivi e/o negativi.
Non ho letto su questo forum se questo è stato fatto, nessuno del direttivo mi ha mai chiamato per avere informazioni.
Leggo di soluzioni farmacologiche e non per combattere un singolo attacco, che vengono considerati giustamente come un successo, ma, alla fine il beneficio è " solo di qualche ora", fino al successivo attacco, star bene per un intero anno, senza dolore e senza farmaci non interessa.
Sono pertanto arrivato alla conclusione che forse ci piace soffrire, ci fa sentire vivi.


Mimmo CERA
331/3711245

Offline SfInGe

  • Moderatore
  • Super utente
  • ******
  • Post: 842
  • Una cosa bella è una gioia per sempre Keats
Re:RADIOFREQUENZA PULSATA
« Risposta #136 il: Ottobre 09, 2017, 09:02:05 Lun »
...

Ciao Mimmo! Quanto sono contenta per i tuoi traguardi. Sei una speranza.
Vedi Mimmo la tua perplessità la viviamo anche noi. Grappolati che spariscono per intenderci ed io mi auguro che sia perché ne sono fuori dai morsi della bestia. Ci sentimmo anni addietro ricordi ed io ero il direttivo ma che mi combini? Dopo quello che abbiamo vissuto assieme? Ti dimentichi di me hi..  scrissi il doc sulla procedura proprio dopo aver parlato con te.. È merito piú tuo che mio!
 Ma rimane che le informazioni sulle procedure, sulla farmacologica e ben altro si perdono quando non si vive il dolore. Dati in continuo aggiornamento li abbiamo sulla dieta chetogenica perché é uno stile di vita quotidiana.
Aggiornaci sempre. Continua a scriverci della vita possibile!
Ti abbraccio
Maria

Maria Covelli
Referente Regione Puglia OUCH Italia (onlus)
Moderatore grappolaiuto
Cell.329.1644702 e-mail  maria.c@ouchitalia.net

Offline casper60

  • Amministratore
  • Utente galattico
  • ******
  • Post: 8.080
  • non tutto il male vien per nuocere
Re:RADIOFREQUENZA PULSATA
« Risposta #137 il: Ottobre 09, 2017, 09:16:39 Lun »
Ciao a tutti,
è passato un anno dal 3° intervento di RFP (08/10/2017) e tranne pochi giorni di fastidio nel mese di agosto, ripeto fastidio,  è passato divinamente, nessun dolore, nessun  farmaco.
In questi 3/4 anni, in tanti mi hanno chiamato per avere informazioni, molti di questi mi hanno richiamato per comunicarmi la data in cui si sarebbero sottoposti all'intervento, assicurandomi ulteriori informazioni che in realtà non ci sono state.
Ora, il problema non si pone in quanto ognuno è libero di comportarsi come crede, ho letto che qualcuno si è sottoposto all'intervento senza successo, sono però perplesso dal fatto che un'associazione come questa, si sarebbe dovuta informare ed indagare quando viene a conoscenza di una possibile soluzione (temporanea) al problema per cui è nata.
Quando dico informare ed indagare non intendo " digitare su google ", ma fare ricerca diretta e successivamente comunicare gli esiti, siano essi positivi e/o negativi.
Non ho letto su questo forum se questo è stato fatto, nessuno del direttivo mi ha mai chiamato per avere informazioni.
Leggo di soluzioni farmacologiche e non per combattere un singolo attacco, che vengono considerati giustamente come un successo, ma, alla fine il beneficio è " solo di qualche ora", fino al successivo attacco, star bene per un intero anno, senza dolore e senza farmaci non interessa.
Sono pertanto arrivato alla conclusione che forse ci piace soffrire, ci fa sentire vivi.

ciao Mimmo,  innanzitutto sono lieto che la rfp a te funzioni bene ma come ben sai la ch è una patologia prevalemtemente soggettiva e quel che va bene a te a me non funziona.
Noi cerchiamo di dare spazio, oltre all'auito, a tutto cio che è può essere  rimedio sia farmacologico che non, con preferenza al naturale in quanto abbiamo appurato che i farmaci a lungo andare risultano nella maggioranza dei casi controproducenti.
Siamo associazione onlus senza fini di lucro e noi del direttivo ci impegnamo su più fronti gratuitamente levando il tempo e l'energia al quotidiano della nostra vita.
Ora , se sei così convinto nella rfp nulla e nessuno ti vietano di approfondire la terapia qua sul forum , aprendo un post dedicato e sviluppando tutto quel che può essere utile ad altri grappolati che vorrann tentare questa strada.
Di strade per combattere la ch ce ne sono molte, quella che uso io ad esempio mi tiene in remissione da cinque anni ma non sto certo a rimproverare il direttivo sul mancato approfondimento.
La nostra associazione è aperta a tutti i sofferenti di ch e se ti sta a cuore la terapia che ti sta dando buoni risultati collabora fattivamente e diventa , come lo sono stato io ai tempi dell'ossigeno, il paladino della rfp.
un abbraccio

casper ;)

Casassa Vigna Pierino
Tesoriere OUCH Italia (onlus)
Amministratore Grappolaiuto
 e-mail piriri6@hotmail.com


CHE LA FORZA SIA CON VOI!

Offline mmimmo

  • Socio Ouch
  • Utente junior
  • ******
  • Post: 73
Re:RADIOFREQUENZA PULSATA
« Risposta #138 il: Ottobre 09, 2017, 13:08:06 Lun »
Ciao Maria,
Non mi sono dimenticato di te, sei il mio punto di riferimento, ricordo benissimo il nostro colloquio telefonico.
Le mie perplessità nascono da quello che leggo sul questo forum, il grande impegno che ci mettete nessuno lo mette in discussione e di questo personalmente ve ne sono immensamente grato, però, io intendevo altro, mi spiego meglio.
Se in qualità di dirigente mi giunge all'orecchio una possibile cura, che può azzerare gli attacchi di CH per circa un anno e di conseguenza tornare alla normale vita quotidiana, da non sofferente, io come dirigente dell'associazione mi fionderei da tutti i luminari possibili per accertarmi della cosa ed eventualmente divulgarla e sostenerla se questa porta dei benefici.
Vedi Maria, il tuo post con la tua infinita competenza ed il mio modestissimo contributo, era perfetto, ma necessitava come fate con altre cure di approfondimenti con i dottori con cui siete in contatto che conoscendo la nostra patologia sicuramente avrebbe prodotto altri risultati o quantomeno stimolato qualcuno di questi ad un approfondimento non da "paladino" (cit. Casper) ma da professionista.

Ciao Casper,
Il mio non voleva assolutamente essere un rimprovero, se questo si percepisce chiedo scusa, quel che volevo dire è che forse il direttivo non ci ha creduto abbastanza.
Per quanto riguarda il vostro impegno, come detto sopra, mi inchino e mi tolgo il cappello, siete grandi mi sembra di averlo scritto varie volte, avrei voluto partecipare ai vari meeting e propormi per il direttivo, purtroppo per tanti motivi non è possibile, sono troppo incasinato non potrei svolgerlo nel migliore dei modi, quindi per il momento rinuncio.
Il post dedicato alla RFP è questo, appena posso aggiorno, ti posso assicurare che nel mio piccolo l'impegno c'è, come puoi vedere ho messo a disposizione di tutti nome, cognome e nr di telefono, di conseguenza, ho saltato parecchi pranzi e cene con la famiglia per rispondere alle telefonate di gente disperata, telefonate che spesso oltrepassavano la durata di un'ora, sono state tante e tanti chiamano ancora, cosa che faccio molto volentieri, perché come ho scritto spesso sapere di averne aiutato anche solo uno, mi fa stare in pace con me stesso.
Spero di essere stato un pò più chiaro, un grande abbraccio a tutti e due.
« Ultima modifica: Ottobre 11, 2017, 12:33:59 Mer da mmimmo »
Mimmo CERA
331/3711245

Offline mmimmo

  • Socio Ouch
  • Utente junior
  • ******
  • Post: 73
Re:RADIOFREQUENZA PULSATA
« Risposta #139 il: Marzo 10, 2018, 22:09:41 Sab »
17 mesi, non dico altro.
ciao a tutti.-
« Ultima modifica: Marzo 12, 2018, 19:07:47 Lun da mmimmo »
Mimmo CERA
331/3711245

Offline mmimmo

  • Socio Ouch
  • Utente junior
  • ******
  • Post: 73
Re:RADIOFREQUENZA PULSATA
« Risposta #140 il: Maggio 08, 2018, 16:40:20 Mar »
sono passati 18 mesi, va che è una meraviglia, non posso chiedere altro.
ciao a tutti.-
Mimmo CERA
331/3711245

Offline luca68

  • Amministratore
  • Utente beato
  • ******
  • Post: 1.764
Re:RADIOFREQUENZA PULSATA
« Risposta #141 il: Maggio 09, 2018, 13:21:26 Mer »
Avanti cosi Mimmo!!!!

Continua ad aggiornarci  ;)
Luca Marchisio
CONSIGLIERE OUCH Italia (onlus)
Cell. +39348/9006208   e-mail  luca.m@ouchitalia.net

Offline mmimmo

  • Socio Ouch
  • Utente junior
  • ******
  • Post: 73
Re:RADIOFREQUENZA PULSATA
« Risposta #142 il: Luglio 17, 2018, 12:16:45 Mar »



                                                                20
Mimmo CERA
331/3711245