Post recenti

Pagine: 1 ... 3 4 [5] 6 7 ... 10
41
Principale / Re:Ci risiamo.
« Ultimo post da Andrea Gi il Maggio 03, 2020, 10:12:41 Dom »
Ciao Francesco, mi spiace saperti di nuovo in grappolo.

Penso che la terapia per l'angina non influisca molto, a questo punto. Sei un grappolato episodico e questo è il tuo periodo.

Tieni duro, il ghiaccio sai come usarlo se ricordo bene. Dovresti procurarti l'ossigeno, ti salverebbe veramente.

Forza che siamo tutti con te!
Un abbraccio forte
42
Principale / Re:Ci risiamo.
« Ultimo post da luca68 il Maggio 03, 2020, 09:53:58 Dom »
Forza Francesco!
Quello che ho imparato in questi anni è  non cercare motivazioni particolari. Se il grappolo deve partire parte.
Poi ci sono condizioni particolarmente favorevoli a scatenarli ma questa patologia vive di vita propria e quando si pensa di averci capito qualcosa beh, quello è proprio il momento nel quale spesso veniamo smentiti.
L'ossigeno lo usi? Data la tua impossibilità ad usare triptani sarebbe fondamentale.

Un abbraccio

Luca68
43
Principale / Re:Ci risiamo.
« Ultimo post da francesco23373 il Maggio 03, 2020, 09:19:18 Dom »
È andata. Ho ancora un po' di dolore. Ma diciamo un male di testa un po' forte nulla più , credo sappiate che intendo. Una giornata di lavoro sulle spalle il problema è questo. Oggi volevo tornare al mare dopo due mesi. Io faccio tuffi in acqua anche a dicembre e gennaio. Ma adesso proprio non ce la faccio. Sono stanchissimo. Sarò invecchiato negli ultimi due anni ma non me la ricordavo così dedilitante
44
Principale / Re:Ci risiamo.
« Ultimo post da francesco23373 il Maggio 03, 2020, 08:50:13 Dom »
Ore 08:49. Sta arrivando....ancora cinque minuti di antonomia secondo i calcoli. Speriamo duri poco.
45
Principale / Re:Ci risiamo.
« Ultimo post da francesco23373 il Maggio 03, 2020, 04:02:09 Dom »
Volevo aggiungere che non posso prendere triptani perché soffro di angina. È infatti la terapia antianginosa che mi scatena gli attacchi. Diventerebbe un gatto che si morde la coda. La cosa che neppure i medici capiscono è perché gli attacchi sono periodici. Io la terapia antianginosa la faccio da anni ora mai. Ma gli attacchi sono periodici . Come un "normale" paziente affetto da ch. Inizio a credere che non sia la terapia antianginosa.
46
Principale / Ci risiamo.
« Ultimo post da francesco23373 il Maggio 03, 2020, 03:46:37 Dom »
Buongiorno ragazzi.
Dopo due anni di benessere ci risiamo.
Ieri è stata una giornata devastante.
Già la situazione ed adesso di nuovo la bestia sono molto giù di corda . Stavo bene ma da circa venti giorni così come se nulla fosse mentre ero in fila a fare spesa ecco la fucilata. E da allora a metà mattina ci risiamo.
Ieri anche nel pomeriggio e quasi 70 minuti. Poi non ho neppure cenato . Mi sono risvegliato adesso.
Ho paura .
47
Ossigeno... Ossigeno !!! / Re:Effetti collaterali Ossigenoterapia ?
« Ultimo post da luca68 il Aprile 29, 2020, 09:08:55 Mer »
Ciao Andrea,
si, alcuni sofferenti riportano questo tipo di sensazione legata all'assunzione dell'ossigeno.
Di solito avviene solo nelle prime somministrazioni e un modo per ovviare è quello di respirare con regolarità senza forzare l'inspirazione.
Prova anche a ridurre il flusso a 12 lt/min, potrebbe essere sufficiente per te e contenere quel fastidioso effetto. Io alcuni attacchi non particolarmente "cattivi" li riesco ad abortire anche con 10 lt/min.
Se dovesse persistere invece, ti consiglio di consultarti col medico.

Per sterilizzare in modo rapido io faccio bollire una pentola d'acqua, raggiunta l'ebollizione spengo e vi ci immergo la mascherina con tutto il tubo per un paio di minuti. Conservala in un contenitore ermetico. Anche uno di quei sacchetti da freezer con la chiusura ermetica è sufficiente.
48
Ossigeno... Ossigeno !!! / Effetti collaterali Ossigenoterapia ?
« Ultimo post da Andrea84 il Aprile 28, 2020, 20:19:39 Mar »
Salve gente, vi  scrivo da quello che spero sembra essere la fine   grappolo per me  , questa volta durato quasi 5 mesi dato che non ho potuto  usare la terapia con verapamil per altri problemi secondari , tralasciando questo   dopo un uso abbastanza intenso iniziale di triptani sono riuscito verso la fine a gestire la maggior parte degli attacchi con ossigeno anche in modo piu  efficente rispetto gli scorsi grappoli .

Ho pero notato una strana sensazione di mancanza di fiato  con annessa anche una moderata dispnea notturna che inizialmente pensavo  provenisse dai triptani ma  che   ho dovuto escludere ,   ieri  per esempio dopo quasi 7 giorni di assenza di attacchi ho avuto un leggero attacco che ho  stroncato subito in meno di 10 min  con ossigeno  15l/m e purtopppo mi è ritornata quella sensazione di mancanza di fiato che era passata precedentemente .

Mi domando a voi è mai capitata una cosa del genere  , possibile che sia un effetto collaterale dell ossigeno terapia?

Inoltre ne approfitto per chiedere  secondo voi quale è il metodo piu efficace per sterilizzare una mascherina con resevoir?
49
Mi presento / Re:Un consiglio ad una ragazza in quarantena
« Ultimo post da krikkia il Aprile 21, 2020, 18:04:22 Mar »
Grazie mille, siete super gentili! Farò delle prove con cibi e alcol e tenere un diario.
Un abbraccio virtuale
50
Mi presento / Re:Un consiglio ad una ragazza in quarantena
« Ultimo post da luca68 il Aprile 21, 2020, 12:22:39 Mar »
Ciao Cristina, la durata delle crisi fa presupporre una forma di cefalea diversa da quella a grappolo. Guadagna tempo consultando un centro cefalee in modo da poter effettuare una visita appena sarà possibile.
Nel frattempo tieni un diario ben dettagliato degli episodi. Orari, durata, sintomi specifici, alimenti trigger, farmaci presi...insomma, tutto quello che può servire ad inquadrare la patologia.

Siamo qui, fai tutte le domande che ritieni utili

Un abbraccio

Luca68
Pagine: 1 ... 3 4 [5] 6 7 ... 10