Post recenti

Pagine: [1] 2 3 ... 10
1
Ossigeno... Ossigeno !!! / Re:ossigeno (portata direttamente influenzata dalla pressione)
« Ultimo post da luca68 il Dicembre 30, 2019, 20:03:42 Lun »
Si, quando è prossima a finire non riesce più a mantenere il flusso massimo.
2
Ossigeno... Ossigeno !!! / ossigeno (portata direttamente influenzata dalla pressione)
« Ultimo post da Mec82 il Dicembre 30, 2019, 13:06:03 Lun »
ciao a tutti

avete notato anche voi la minore efficacia dell'ossigeno
con indicatore di livello/pressione che va dal giallo al rosso?

con il calare della bombola esce meno
ossigeno dall'erogatore....cosa perfettamente normale
dato che con il diminuire del gas in bombola cala la pressione e quindi di conseguenza vi è anche un
calo di portata  dall'erogatore....

avete notato anche voi questo calo di efficacia?

3
Cure e Medicine - Domande / Re:Visione doppia, vi e` mai capitato?
« Ultimo post da SfInGe il Dicembre 12, 2019, 17:07:12 Gio »
...

Se consideriamo la CH come un cataclisma neurologico molti disturbi possono essere collegati in fase attiva così quando si assumono farmaci. Se i disturbi definiamoli strani cessano e tutto ritorna nella normalità non può essere diversamente ipotizzabile. L'importante ed hai fatto bene é indagare ed escludere altro.
4
Principale / Re:AIMOVIG - ERENUMAB
« Ultimo post da SfInGe il Dicembre 12, 2019, 17:02:09 Gio »
...
A noi che soffriamo di cefalea a grappolo non viene prescritto. Alcuni di noi soffrono anche di emicrania ed ha funzionato. Soffro di emicrania con aura ma ho 2 criteri di esclusione causa impedimento assunzione.
Lo so che quasi ci si sente in colpa quando una terapia tanto decantata alla fine non funziona ma gli anticorpi monoclonali vanno considerati come una terapia di profilassi non esente da fallimenti.
5
Principale / Re:CBD
« Ultimo post da SfInGe il Dicembre 12, 2019, 16:56:44 Gio »
...

L'errore che si commette con la cannabis terapeutica nei pazienti emicranici e cefalalgici é proprio nella somministrazione come sintomatico e non come profilassi. Giusto quanto hai detto. La profilassi và mantenuta per mesi e bisogna trovare il giusto rapporto alto CBD e basso THC con aggiunta di altri terpeni e vit C. Occorrono mesi per trovare il giusto dosaggio. Se poi parliamo di cannabis light il discorso cambia. Alta concentrazione di CBD, ovvio, sempre con aggiunta di altri terpeni che si legano potenziandolo.Per la cannabis terapeutica Solo un prescrittore può consigliare il dosaggio e soprattutto monitorare.
6
Cure e Medicine - Domande / Re:Visione doppia, vi e` mai capitato?
« Ultimo post da Claudio il Dicembre 12, 2019, 16:23:18 Gio »
Dopo 18 giorni oggi sono tornato con vista finalmente al 100% normale.
7
Principale / AIMOVIG - ERENUMAB
« Ultimo post da micaela il Dicembre 12, 2019, 13:51:09 Gio »
Qualcuno l'ha mai provato? si tratta del famoso anticorpo monoclonale. 2 fiale da fare ogni mese. costa 700 euro a fiala ma lo passano gratuitamente in alcuni centri cefalea. con me non ha funzionato ma l'80% dei casi trova beneficio.
8
Principale / Re:CBD
« Ultimo post da micaela il Dicembre 12, 2019, 13:48:08 Gio »
Ciao
anch'io ho provato l'olio di CBD per il mio problema di emicrania cronica ma nel mio caso non ha funzionato. devo dire che l'ho provato per poco tempo e solo in fase di attacco quindi non so se preso come profilassi per un mese o più possa fare effetto. da alcune testimonianze di amici e conoscenti non è efficace ed è quello che penso ankio dato che è privo del principio attivo della cannabis vera e propria.
9
Mi presento / Re:una vita con il MDT
« Ultimo post da SfInGe il Dicembre 12, 2019, 13:27:35 Gio »
...

Leggi un pò

http://www.cefaleecampania.it/n7-atti/numero7-atti-dilorenzo.html
Pagina con la musica abbassa il volume
10
Mi presento / Re:una vita con il MDT
« Ultimo post da SfInGe il Dicembre 12, 2019, 13:14:40 Gio »
...

Ciao Micaela ho letto dell'aimovig l'hai fatto per quanto tempo? Inizialmente é una sola fiala al mese da 70 se non risponsiva la profilassi  perché di questo si tratta si passa alla doppia fiala. Le percentuali sono numeri e ancora gli anticorpi monoclonali sono posizionati nello studio in aperto per farti capire che la raccolta dati sicurezza/efficacia non é terminata. Purtroppo il CGRP é solo uno dei fattori implicati nell'emicrania e non può funzionare su tutti. Conosco altri emicranici nella tua situazione.
Hai mai effettuato esami glicemici o insulinemici?
Indagata la sindrome antifosfolipidi?
Quali sintomatici usi al momento?
Il blocco del ganglio sfenopalatino lo lascerei stare al momento ma valuterei il blocco del grande occipitale.
Valuterei anche la dieta chetogenica se usi il tasto ricerca troverai info. Molti emicranici hanno avuto beneficio.
Ti abbraccio
Maria
Pagine: [1] 2 3 ... 10